Tensioni nella Lega, Magnacca: "Ho messo da parte delusioni, ma avremo modo di chiarire" - Nelle scorse settimane le tensioni intorno alla vicenda dell’autoporto
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Politica 23/10

Tensioni nella Lega, Magnacca: "Ho messo da parte delusioni, ma avremo modo di chiarire"

Nelle scorse settimane le tensioni intorno alla vicenda dell’autoporto

Clima disteso tra i sindaci stamattina davanti l'autoporto abbandonato di San Salvo [LEGGI] venduto per 3,7 milioni di euro, ben diverso dalle tensioni delle scorse settimane. 

La vicenda del futuro insediamento ha fatto registrare malumori e imbarazzi soprattutto all'interno della Lega a partire, soprattutto, dalla richiesta di passaggio in consiglio regionale dell'alienazione dell'autoporto.

L'apice del contrasto si è avuto in occasione della conferenza stampa di Luigi D'Eramo, Sabrina Bocchino e Manuele Marcovecchio a San Salvo [LEGGI]. Il giorno prima, alla notizia dell'appuntamento, il centrodestra in Comune aveva replicato sottolineando come la città non avesse bisogno di "tutoraggi" e "misurazioni di personaggi e personalità" [LEGGI]. All'appuntamento con la stampa le istituzioni locali non sono state invitate e D'Eramo e Bocchino sono stati accolti da striscioni di contestazione e da un comunicato del nucleo storico leghista firmato anche dal coordinatore cittadino Vitale Torino [LEGGI]. 

Stamattina, il primo cittadino Tiziana Magnacca ha invocato l'abbassamento dei toni, ma ha aggiunto che ci sarà modo di chiarire quanto accaduto: "Era prioritario portare il risultato a casa e ho messo da parte molte delle delusioni umane, personali e istituzionali evitando polemiche. Nel prosieguo vedremo".

Guarda il video

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Tiziana Magnacca: "Ci sarà modo di chiarire quanto accaduto nella Lega"

Servizio di Antonino Dolce
Immagini di Nicola Cinquina



 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi