Laudazi al centrodestra: "Superare i personalismi e scegliere il miglior candidato sindaco" - Il leader del Il Nuovo Faro apre alla società civile: "Sceglieremo le belle persone"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 22/10

Laudazi al centrodestra: "Superare i personalismi e scegliere il miglior candidato sindaco"

Il leader del Il Nuovo Faro apre alla società civile: "Sceglieremo le belle persone"

Edmondo Laudazi (Il Nuovo Faro)Il Nuovo Faro ha scelto. La lista civica di Edmondo Laudazi vuole un’intesa con le forze politiche con cui ha condiviso l’opposizione alla Giunta di centrosinistra che amministra Vasto, perché “potrebbe essere un buon modello da replicare per la costruzione di una grande armata di successo, con una squadra qualificata e coesa che sia guidata dal migliore candidato sindaco disponibile”.

Le ambizioni personali hanno diviso il centrodestra per 15 anni. Per Laudazi, i partiti “devono stemperare litigiosità, personalismi e contrasti” e “ribaltare la autentica ’truffa’ che è stata somministrata ai vastesi nell’ultimo quinquennio amministrativo, nascondendo dietro il sorrisetto amabile dei giovani amministratori esposti alla attenzione dei cittadini per la realizzazione di una presunta svolta generazionale la realtà di un bieco mantenimento della vecchia rendita di posizione parassitaria ed assistenzialistica dei soliti noti”.

Alle nuove liste civiche, che rivendicano diversità dai partiti, augura: “Buon viaggio e ben arrivati tra noi, che queste questioni le abbiamo portate sulle spalle, con iniziative e proposte” e chiede: “Ma i partiti tradizionali e le relative liste civetta che faranno?”. “Sarà Vasto un nuovo laboratorio di proposta politica? Noi non lo crediamo. Siamo invece convinti che si possa estrarre dal coacervo delle liste, dei gruppi di opinione e delle associazioni non allineate, una robusta rappresentanza di belle persone che sia in grado di promuovere e di perseguire il radicale cambiamento della deprecabile situazione sociale ed economica del Vastese”.

Il punto di partenza è il centrodestra, con cui Il Nuovo Faro vuole "stabilire un percorso condiviso e innovativo”. Ai compagni di viaggio Laudazi propone “un programma già stilato e pubblicato con cui chiedere condivisione e consenso”.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi