San Salvo Marina si prepara al Giro, domani la partenza della 9ª tappa - Tagliate anche le palme morte, Lippis: "Accoglieremo l’evento al meglio"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Eventi 10/10

San Salvo Marina si prepara al Giro, domani la partenza della 9ª tappa

Tagliate anche le palme morte, Lippis: "Accoglieremo l’evento al meglio"

Ultimi preparativi in corso a San Salvo Marina in vista della partenza della nona tappa in programma per domani. La partenza è prevista alle 10.20 dal piazzale Cristoforo Colombo; dalle 5 del mattino scatterà il divieto di sosta e transito su tutte le strade interne della marina, dalle 8 nel tratto della Statale 16 interessato [LEGGI].

Nei giorni scorsi è stato posato il nuovo asfalto sulla zona nord del lungomare fino alla rotatoria con la Statale 16. Tra gli interventi di manutenzione straordinaria c'è quello del taglio delle numerose palme morte colpite negli anni scorsi dal punteruolo rosso. Nelle aree verdi del lungomare sono tante le piante sterminate dall'insetto. L'intento dell'amministrazione c'è quella di sostituirle con altre piante.
"L'intervento – dice l'assessore alla Manutenzione Giancarlo Lippis – era già in programma per la prossima primavera, l'abbiamo anticipato in occasione del Giro. Stiamo lavorando per accogliere al meglio la carovana rosa".

Gli atleti dopo aver lasciato San Salvo Marina, si dirigeranno, via Statale 16, verso Vasto dove saliranno in via Magnacervo per proseguire in via Roma, corso Mazzini e via Incoronata. Il Giro, poi, attraverserà Casalbordino e Fossacesia [IL PERCORSO COMPLETO].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi