Tamponi drive-in, la Asl attiva una nuova postazione a Gissi - Il servizio sarà attivo dalla metà di ottobre
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Gissi   Attualità 03/10

Tamponi drive-in, la Asl attiva una nuova postazione a Gissi

Il servizio sarà attivo dalla metà di ottobre

Sarà operativa da metà ottobre la nuova postazione drive in per l'esecuzione dei tamponi all'esterno del presidio territoriale di assistenza di Gissi, dove "potranno recarsi coloro ai quali è stato prescritto il tampone e quanti rientrano da luoghi fuori regione per cui è previsto il test molecolare". 

Come avviene già, dal lunedì al sabato, all'esterno degli ospedali di Atessa (dalle ore 8 alle 14) e di Ortona (dalle ore 8 alle 16), ci si potrà recare in automobile davanti al presidio di via Italia e, senza scendere, compilare la documentazione richiesta e sottoporsi al prelievo oro-rinofaringeo da parte del personale del 118.

"C'è già stato un sopralluogo dei tecnici Asl - spiega una nota dell'azienda sanitaria -  alla presenza del direttore generale, Thomas Schael. Sono già in corso le verifiche e i lavori per il collegamento telematico della nuova postazione di Gissi con la Centrale 118 di Chieti per la gestione delle richieste da parte di medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, nonché per la registrazione dei dati relativi ai tamponi effettuati su piattaforma SmartTest". 

Per l'azienza sanitaria "è un servizio che si rivelerà certamente importante per l'intero territorio vastese, al quale è rivolta l'attenzione della Direzione aziendale Asl, che ha potenziato con nuovi letti l'Ospedale di comunità di Gissi". 


di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi