Tennistavolo, Vasto approda in serie A2. "Grande vittoria per la città, un sogno che si realizza" - Comparelli: "Opportunità che non vogliamo sprecare, rafforzeremo la squadra"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 02/10

Tennistavolo, Vasto approda in serie A2. "Grande vittoria per la città, un sogno che si realizza"

Comparelli: "Opportunità che non vogliamo sprecare, rafforzeremo la squadra"

Ottime notizie per l'ambiente pongistico vastese che approda per la prima volta in serie A. Il ripescaggio della "Tennistavolo Vasto", squadra femminile che lo scorso anno ha terminato al secondo posto il Campionato di serie B, interrotto dal periodo di lockdown, ha infatti regalato al tennistavolo vastese la promozione in serie A2.

A causa dell'emergenza sanitaria, il percorso della compagine formata da Giulia Ciferni, Margherita Cerritelli e Marzia Comparelli aveva subito una battuta d'arresto prima dell'ultimo e decisivo concentramento di Casamassima, piazzandosi ad un punto dalla prima in classifica, la squadra locale dell'Ennio Cristofaro.

Appuntamento mancato, che avrebbe potuto sovvertire l'ordine al vertice della classifica, con la conseguente cristallizzazione dei risultati che rischiava di vedere vanificati gli sforzi del terzetto abruzzese. La Federazione Italiana Tennistavolo (Fitet) ha però inteso restituire giusto merito accettando la richiesta di ripescaggio nella massima serie fatta dal sodalizio locale.

Grande la soddisfazione nell'ASD Tennistavolo Vasto per il risultato ottenuto: "Una grande opportunità che non vogliamo sprecare - riferisce il presidente vastese Stefano Comparelli - Crediamo possa essere considerata una vittoria della città. Portare la serie A (anche se per il momento è A2) a Vasto è un sogno che si realizza per tutti quelli che ci hanno creduto. Abbiamo intenzione di rafforzare la squadra ingaggiando una nuova giocatrice che abbiamo già opzionato e il cui contratto perfezioneremo quanto prima".

"Ritengo – prosegue il presidente - che questa opportunità possa considerarsi un grande veicolo promozionale per la divulgazione della disciplina oltre che per la città che ci onoriamo di rappresentare sportivamente. Adesso ci sarà bisogno di trovare delle buone sponsorizzazioni che possano sostenere il nostro cammino".

Il campionato inizierà nel mese di novembre e nei prossimi giorni sarà possibile conoscere il calendario e sapere se sarà previsto almeno un concentramento a Vasto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi