Imbottigliamenti in via Melvin Jones, Luciano: "Si creino più parcheggi a servizio della scuola" - Il capogruppo Pd interviene sul traffico durante ingresso e uscita dal polo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Politica 26/09

Imbottigliamenti in via Melvin Jones, Luciano: "Si creino più parcheggi a servizio della scuola"

Il capogruppo Pd interviene sul traffico durante ingresso e uscita dal polo

Poca possibilità di parcheggio con le auto costrette a fermarsi dove capita causando imbottigliamenti. È quanto segnala il capogruppo del Pd di San Salvo, Gennaro Luciano, sull'inizio dell'anno scolastico nel nuovo polo di via Melvin Jones.

"Invito e sollecito l’amministrazione comunale a provvedere quanto prima alla realizzazione di ulteriori parcheggi nonché di marciapiedi in entrambi i lati della carreggiata lungo l’intero tratto viario di via Melvin Jones. Nessuna critica all’operato, ma solo una proposta affinché si dia maggiore sicurezza e completezza ad un’opera bella, innovativa e tecnologica, ma che pecca di servizi importanti e necessari quali i marciapiedi e i parcheggi. Quelli esistenti sono pochi e ciò costringe molti genitori a parcheggiare lungo la strada riducendo vistosamente entrambe le corsie di marcia con conseguenti rallentamenti e imbuti".

"Come capogruppo del Pd, insieme ai consiglieri di opposizione, – conclude Luciano – siamo pronti a metterci a disposizione dell'amministrazione comunale per trovare idee e risorse nel Bilancio comunale affinché si completi l’opera che garantisca sicurezza e maggiore fluidità viaria".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi