Sette decenni dedicati alla pesca, premiata Anna Maria Verzino: "Il mare è la mia vita" - La prima volta in barca a 14 anni. Il riconoscimento dell’Accademia della cucina
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Personaggi 24/09

Sette decenni dedicati alla pesca, premiata Anna Maria Verzino: "Il mare è la mia vita"

La prima volta in barca a 14 anni. Il riconoscimento dell’Accademia della cucina

Da sinistra: Adri Cesaroni, Rocco Pasetti, Anna Maria Verzino e Giovanni D'Amario"Il mare è tutta la mia vita", dice e ripete Anna Maria Verzino. Settant'anni fa, appena quattordicenne, salì per la prima volta sulla barca da pesca "da sola", ricorda subito dopo aver ricevuto il Premio Nuvoletti dell'Accademia italiana della cucina.

Davanti a Gloria, la barca tirata in secco sulla spiaggia ciottolosa del litorale nord di Casalbordino, i presidenti regionale e locale dell'istituzione culturale nata nel 1953 per tutelare le tradizioni culinarie, Giovanni D'Amario e Rocco Pasetti, consegnano la targa alla sposa del mare in una cerimonia semplice come Anna Maria, che della pesca si è innamorata quando aveva "cinque anni. Volevo andare in barca, ma il mio papà me lo proibì perché ero troppo piccola", però le chiese di aiutarlo a portare le attezzature. Nove anni dopo, l'opportunità che aspettava: a bordo dell'imbarcazione, "che una volta era a remi, non a motore come ora", iniziò la sua vita in mare e per il mare.

"Quando abbiamo inviato la relazione alla sede nazionale dell'Accademia - racconta Pasetti - la risposta è arrivata immediatamente: la proposta non poteva che essere subito accettata".

Lo scorso anno l'Accademia della cucina ha approvato il disciplinare del brodetto di pesce, con cui il piatto tipico vastese è entrato nel patrimonio gastronomico italiano. Il primo passo di un percorso che dovrà portare alla valorizzazione della pietanza regina della tradizione culinaria locale.

Guarda il video Guarda le foto

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Premiata Anna Maria Verzino, la "sposa del mare"

Interviste di Michele D'Annunzio - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi