"Le strade del vivere" in scena il 28 a Palazzo d’Avalos: "Divertirsi, riflettere, emozionare" - Lunedì lo spettacolo teatrale di Fabio Cieri su storie tratte dal Web
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 23/09

"Le strade del vivere" in scena il 28 a Palazzo d’Avalos: "Divertirsi, riflettere, emozionare"

Lunedì lo spettacolo teatrale di Fabio Cieri su storie tratte dal Web

La locandina dello spettacoloLe strade del vivere. Si intitola così lo spettacolo teatrale, ispirato a La strada che ha un cuore e altre storie tratte dal Web, che andrà in scena a Vasto lunedì 28 settembre, alle 21 e alle 22.30, nel cortile di Palazzo d'Avalos.

è "un’esperienza di teatro emotivo", spiega Debora D'Annunzio. "Fabio Cieri, nella veste di regista e attore, ha accompagnato ogni personaggio verso la co-costruzione di uno spazio magico; verso un incontro con le proprie emozioni per trascenderle dal piano strettamente personale arrivando direttamente al cuore dello spettatore.
Lo spettacolo, quindi, racconta le emozioni nel vivere attraverso appoggi situazionali tratti da storie particolari che diventano metafora dell’universale. Un’occasione per divertirsi, riflettere, emozionarsi".

Il cast - Attori: Debora D'Annunzio, Fabio Cieri, Giuseppe Mileno, Mara Ricci e Patrizia Gargarella. Regia: Fabio Neri. Accompagnamento musicale live: Anthony Fabrizio.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi