Nuovo ospedale di Vasto, Iustitia Nova: "È il caso di far funzionare il San Pio" - "Dopo molti anni, siamo all’anno zero. In attesa di un ospedale dei sogni"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 15/09

Nuovo ospedale di Vasto, Iustitia Nova: "È il caso di far funzionare il San Pio"

"Dopo molti anni, siamo all’anno zero. In attesa di un ospedale dei sogni"

L'ospedale San Pio da Pietralcina di VastoNell'ultima settimana è stato tanto il fermento intorno al progetto del nuovo ospedale di Vasto, ai dubbi della Regione sui terreni preposti (leggi qui), è seguita una riunione presidiata dai sindaci di Vasto, San Salvo e paesi limitrofi (leggi qui) e il capitolo di questa vicenda è ancora aperto, soprattutto a seguito della proposta avanzata dal comune di Casalbordino per la costruzione di un ospedale unico di costa Lanciano-Vasto (leggi qui). A seguito di questi ultimi eventi, il movimento Iustitia Nova, guidato dal segretario provinciale Orlando Palmer, ha espresso il prorpio disappunto sulla linea amministrativa delle attuali forze politiche cittadine e regionali in un comunicato stampa in cui si legge:"Quando ci si trova in prossimità di elezioni comunali, i politici che aspirano a ricoprire le cariche da sindaco si ergono a esperti della salute pubblica. Purtroppo sono trascorsi molti anni e sono trascorsi diversi sindaci e presidenti regionali ma ci troviamo all’anno zero, in attesa di un ospedale dei sogni. Forse sarebbe il caso che si faccia funzionare il San Pio di Vasto.

I vastesi e i cittadini del nostro comprensorio hanno bisogno subito di un servizio sanitario efficiente e qualificato. Purtroppo le manchevolezze degli amministratori locali e regionali ci costringono ad emigrare in altri parti d’Italia per la nostra salute. Mi auguro che il sindaco di Vasto e tutti i politici provinciali, regionali e nazionali smettano di giocare a ping-pong sulla nostra salute e con spirito di servizio si attivino per darci la speranza e la fiducia nell'ospedale San Pio di Vasto".


di Arianna Giampietro (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi