Dal Basso Fest, sabato appuntamento con la musica alla villa comunale - Sul palco cinque realtà musicali inedite
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Musica 15/09

Dal Basso Fest, sabato appuntamento con la musica alla villa comunale

Sul palco cinque realtà musicali inedite

Sabato 19 settembre la villa comunale di Vasto ospiterà la quarta edizione di Dal Basso Fest, organizzata dall’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Vasto in collaborazione con il Progetto Giovani e la Consulta Giovanile per "dare un segnale di positività in questo periodo difficile per il mondo della musica". La serata inizierà alle 21 e ci saranno posti a sedere limitati e protocolli anticovid per garantire la manifestazione in sicurezza. 

Ad andare in scena saranno cinque nuove realtà musicali locali ancora inedite, che si esprimono con i linguaggi più consoni alla loro generazione: dalla trap dei SVDCHILDS e di Spya & Delli all’indie folk de I Malati Immaginari passando per l'hip hop/rap dei Melrose, gruppo composto da Signal e Nzb, ed il folk punk in dialetto di Marco Brici’ Colagioia. Durante la serata ci sarà anche la mostra interattiva a cura di Davide Scutece.

"Il Dal Basso Fest è un'esperienza di coinvolgimento delle nuove generazioni - dichiarano il sindaco Francesco Menna e l'assessore alle Politiche Giovanili Paola Cianci - in cui l'Amministrazione Comunale crede fortemente. Dall'organizzazione alle esibizioni i veri protagonisti sono i giovani i quali meritano lo spazio dovuto per esprimersi attraverso la musica, l'arte e tanto altro. Per questo il ruolo del Progetto Giovani e della Consulta Giovanile in termini di qualità dell'offerta delle attività proposte è fondamentale per sviluppare una sana capacità di socializzare e fornire gli strumenti adeguati per mettersi in gioco nella vita in base alle proprie passioni ed inclinazioni naturali. Siamo soddisfatti del lavoro svolto e pronti per un'altra stagione piena di interessanti novità".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi