Il Casalbordino vince di misura con la Virtus Cupello nella prima sfida di Coppa - Riparte la stagione del calcio
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Cupello   Sport 13/09

Il Casalbordino vince di misura con la Virtus Cupello nella prima sfida di Coppa

Riparte la stagione del calcio

È il Casalbordino ad aggiudicarsi la prima sfida ufficiale giocata nel territorio per la stagione 2020/2021 battendo 1-0 la Virtus Cupello nell'andata del primo turno di Coppa Italia di Eccellenza. Dopo lo stop della scorsa stagione, i lunghi mesi di attesa e gli allenamenti della preparazione estiva, si torna in campo con tanta voglia di ripartire. 

Sul sintetico di Cupello ad affrontarsi sono i giallorossi di mister Peppe Soria, neopromossi in Eccellenza, e i rossoblu guidati anche quest'anno da Panfilo Carlucci. Il caldo si fa sentire e, nel primo tempo, sono poche le occasioni da gol. La rete arriva nelle primissime battute del secondo tempo, con De Vizia che raccoglie un assist in area e segna il vantaggio del Casalbordino. I casalesi restano in dieci al 25' per l'espulsione di Rossetti ma riescono a contenere i tentativi dei padroni di casa di raggiungere il pareggio. Negli ultimi minuti anche la Virtus Cupello resta in dieci per l'espulsione di Giuliano.

La sfida di ritorno di Coppa Italia si giocherà il 30 settembre al Di Vittorio di Scerni, campo che ospiterà le gare interne del Casalbordino per tutta la stagione. Ma domenica è già tempo di campionato. La Virtus Cupello giocherà in casa con lo Spoltore, per il Casalbordino sfida in trasferta a Lanciano.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi