D’Alessandro e Cappa ad Articolo Uno: "Per occuparsi di politica occorre non essere faziosi" - Botta e risposta sull’intitolazione di una strada a Montanelli
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 13/09

D’Alessandro e Cappa ad Articolo Uno: "Per occuparsi di politica occorre non essere faziosi"

Botta e risposta sull’intitolazione di una strada a Montanelli

"Che esistesse un centrosinistra riflessivo e una sinistra truce lo abbiamo sempre saputo". Sono i consiglieri comunali della Lega, Davide D'Alessandro e Alessandra Cappa, a rispondere alla nota di Francesco Del Viscio, segretario cittadino di Articolo Uno, che ieri aveva espresso contrarietà sulla decisione approvata all'unanimità in consiglio comunale di intitolare una strada a Indro Montanelli e ad Enzo Biagi.

"Se Articolo Uno avesse ascoltato, durante l'ultimo Consiglio, l'intervento dell'ex Sindaco Lapenna, non certo un caloroso esponente leghista, avrebbe capito che le Istituzioni e la Storia non si possono abbattere con le ideologie, ideologie trite e ritrite che non a caso fanno di Articolo Uno un partito pur sempre rispettabile, ma con percentuali da prefisso telefonico, tra quello di Milano e quello di Roma", affermano D'Alessandro e Cappa.

"Il Consiglio comunale, all'unanimità, ha dato una dimostrazione di alta civiltà, senso civico, conoscenza e profondo rispetto per la Storia. Biagi e Montanelli, non a caso grandissimi amici, non sono separabili. Se poi Articolo Uno vuole ancora andare a caccia di gente che aderì al fascismo, può tranquillamente guardare a sinistra. Ne trova a bizzeffe. Luciano Lapenna ha confermato che per occuparsi di politica occorre studiare, non essere faziosi e rispettare chi è stato grande, chi ha lasciato traccia del proprio passaggio su questa faccia della terra".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi