"La perdita è sempre lì, a luglio un giovane in moto è scivolato. Cosa si aspetta a intervenire?" - La segnalazione di Silvia Spadaccini: ancora acqua sulla prima curva dell’Istonia
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

"La perdita è sempre lì, a luglio un giovane in moto è scivolato. Cosa si aspetta a intervenire?"

La segnalazione di Silvia Spadaccini: ancora acqua sulla prima curva dell’Istonia

Vasto: la perdita d'acqua sulla strada provinciale 212 Istonia nel tratto che collega la città alta a Vasto MarinaLa perdita è ancora lì, tra la prima curva (venendo da Vasto Marina) e il rettilineo della provinciale Istonia.

Il Comune, negli anni scorsi, era intervenuto a ripulire una scanalatura di scolo, ma il problema periodicamente si ripresenta. Non è di poco conto, perché lì transitano ogni giorno centinaia di auto e moto. Basta poco a scivolare. 

Lo racconta Silvia Spadaccini, la lettrice che ci ha nuovamente segnalato il disagio: "Nei primi giorni di luglio segnalavo su Facebook la perdita d'acqua su via Istonia tra Vasto e la marina. Un giovane sulla moto scivolò, ma per fortuna non si fece nulla, solo tanta paura. Ora molti cittadini e automobilisti si chiedono: cosa si aspetta a sistemare la perdita? O si aspetta che qualcuno si faccia male sul serio? Giro la domanda a chi di dovere".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi