Menna: "Prorogare fino al 2033 anche le concessioni balneari stagionali" - "Necessario tutelare diritti di chi investe risorse per offrire servizi di qualità"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 10/09

Menna: "Prorogare fino al 2033 anche le concessioni balneari stagionali"

"Necessario tutelare diritti di chi investe risorse per offrire servizi di qualità"

Proroga fino al 2033 per le concessioni demaniali stagionali. È quanto chiesto dal sindaco di Vasto, Francesco Menna, nel corso della conferenza stampa di oggi pomeriggio in Municipio sui provvedimenti per le concessioni balneari demaniali. Presenti all’incontro, insieme al primo cittadino, gli operatori del settore, il vicesindaco Giuseppe Forte e l’assessore all'Ambiente Paola Cianci.

"In questi giorni sarà pubblicata una delibera di Giunta – dichiara il sindaco –, con cui il Comune chiede di estendere la normativa delle concessioni balneari pluriennali anche agli stagionali. Chiediamo una proroga fino al 2033 per chi ha investito risorse, lavoro e tempo per offrire servizi di qualità che ci consentono di essere competitivi e di recepire turismo".

"Per avere maggiori certezze – aggiunge - chiederemo inoltre l'insediamento di un tavolo in Regione. È importante fare un "matrimonio" fra pluriennali e stagionali per arrivare alla tutela dei diritti di queste persone che per noi svolgono un ruolo fondamentale, assorbendo un fabbisogno turistico importante e fornendo servizi alla comunità".

 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi