"Guariti i 14 ospiti del Cas di Gissi, 6 le persone ancora in isolamento nella struttura" - L’annuncio del sindaco Agostino Chieffo
Scopri di più CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Gissi   Cronaca 10/09

"Guariti i 14 ospiti del Cas di Gissi, 6 le persone ancora in isolamento nella struttura"

L’annuncio del sindaco Agostino Chieffo

Sono guariti i 14 ospiti del Cas Hotel Santa Lucia di Gissi. Restano in isolamento, all'interno della struttura, 6 ospiti in attesa del certificato di avvenuta guarigione.

A comunicarlo, in una nota stampa, il sindaco Agostino Chieffo: "Ho ricevuto dalla Asl la comunicazione della avvenuta guarigione di 14 ospiti del CAS di Gissi, precedentemente risultati positivi al Covid-19. Da oggi, i predetti ospiti non sono più sottoposti ad alcuna prescrizione particolare e possono uscire dalla struttura.

Gli altri 6 prima accertati positivi, pur risultando negativi all'ultimo tampone eseguito, sono in attesa del certificato di guarigione e, conseguentemente, rimangono in isolamento all'interno della struttura".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi