Con la mostra "Sotto casa", Roberta Di Laudo ripercorre i luoghi della sua infanzia - Esposizione nella Sala Mattioli fino a giovedì 10 settembre
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cultura 06/09/2020

Con la mostra "Sotto casa", Roberta Di Laudo ripercorre i luoghi della sua infanzia

Esposizione nella Sala Mattioli fino a giovedì 10 settembre

Si intitola "Sotto casa" la mostra della giovane artista Roberta Di Laudo inaugurata venerdì 4 settembre nella Sala Mattioli di Vasto. Originaria di Celenza sul Trigno e laureata all'Accademia delle Belle Arti di Urbino, Roberta ha dedicato la sua prima esposizione personale ad un percorso di opere che rievocano luoghi e ricordi della sua infanzia.

Dall'albero sotto casa dove era solita giocare, passando per il fiume che attraversa il paese, fino ad arrivare alle campagne dei suoi nonni, l'artista mostra, attraverso i suoi oli su tela, i posti a cui era legata prima di "separarsi" da casa.

"Quella per l'arte è una passione che ho sempre avuto – racconta Roberta -. L'esposizione mostra alcuni dei luoghi legati al mio passato, che ho potuto guardare con uno sguardo diverso quando sono tornata a Celenza, dopo aver vissuto lontana da casa per 6 anni. Il distacco e il successivo ritorno, mi hanno permesso di analizzare meglio i lavori che avevo già realizzato e devo ammettere che il lockdown mi ha dato tempo e modo per ideare nuove tele e riflettere sui luoghi del cuore".

Roberta non è nuova al mondo dell'esposizione, in passato ha infatti partecipato a mostre collettive a Urbino, Villa d'Este, Bologna durante l'Art Week e a Pesaro. "Alcune opere di questo percorso raffigurano dei sassi, figure legate alle giornate passate al fiume quando ero bambina – spiega -, e che a parer mio richiamano anche il nudo, uno dei soggetti che ho dipinto ed esposto più di frequente. Sono una sorta di "collegamento" tra passato e presente".

A raccontare e accompagnare la mostra, il testo scritto appositamente per l'evento da Francesco Rosato, compagno di corso in Accademia e amico di Roberta, nonché critico e curatore dell'esposizione.
"Per realizzare il testo – spiega Francesco -, oltre al primo impatto e ad un'accurata indagine visiva, ho considerato anche il portfolio e l'esperienza maturata in Accademia da parte di Roberta, il suo vissuto. Ho fatto anche molte ricerche sui luoghi di cui parla Roberta, sulla campagna abruzzese in generale e nello specifico sui posti in cui è vissuta, cercando di considerare e far emergere il suo interesse per la natura".
"Sul filo della memoria – scrive Francesco - l'artista sceglie luoghi della propria storia che viene richiamata non tanto per sostenere una malinconica nostalgia, quanto per confermare un senso di sradicamento, di consapevole e matura autonomia da questo passato".

"Sotto casa" vi aspetta a Vasto, nella Sala Mattioli di Corso De Parma, fino al 10 settembre. La mostra è aperta al pubblico dal lunedì al giovedì, dalle 17.00 alle 21.00, e il venerdì e il sabato dalle 17.00 alle 23.00.

Guarda le foto

di Serena Smerilli (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi