Vastese, 48 giorni per tornare sui suoi passi: sulla panchina biancorossa riecco Silva - Dopo l’addio ad Agovino, la società si affida all’allenatore della scorsa stagione
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 05/09

Vastese, 48 giorni per tornare sui suoi passi: sulla panchina biancorossa riecco Silva

Dopo l’addio ad Agovino, la società si affida all’allenatore della scorsa stagione

Massimo SilvaIl nuovo allenatore della Vastese è il tecnico dello scorso anno. Si è interrotto solo per 48 giorni il rapporto tra la società biancorossa e Massimo Silva che, subentrato a stagione in corso, ha saputo portare ottimismo e risultati. 

Poche righe per annunciare la rescissione consensuale del contratto con Massimo Agovino, poche anche per comunicare, sulla pagina Facebook ufficiale, "che è Massimo Silva il nuovo allenatore della prima squadra", annuncia il sodalizio dei presidenti Franco Bolami e Pietro Scafetta." Ritorno in biancorosso a distanza di qualche mese dalla positiva esperienza della scorsa stagione interrotta anzitempo per le conseguenze del Coronavirus".

L'avventura di Agovino in biancorosso è durata, invece, solo 48 giorni, gli stessi che sono trascorsi dalla fine dell'era Silva 1. Il 18 luglio la presentazione del tecnico campano, ieri la conclusione dei rapporti prima dell'inizio della stagione agonistica di serie D.

L'era Silva 2 comincia oggi. La Vastese si affida di nuovo alla saggezza del tecnico di Pinarolo Po.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi