Vasto Marina, divieto di balneazione nella zona del Monumento alla Bagnante - Ordinanza del sindaco Menna: "Valori non conformi"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Ambiente 04/09

Vasto Marina, divieto di balneazione nella zona del Monumento alla Bagnante

Ordinanza del sindaco Menna: "Valori non conformi"

Vasto Marina: l'area in cui è vietata la balneazioneNon si può fare il bagno nel tratto di mare attorno al Monumento alla Bagnante di Vasto Marina.

Lo impone un'ordinanza, la numero 234, di "divieto temporaneo di balneazione" firmata dal sindaco di Vasto, Francesco Menna, perché nella parte nord della spiaggia i campionamenti. eseguiti il 2 settembre, sulla qualità delle acque marine hanno fatto registrare "valori non conformi", si legge in una breve nota diramata dal municipio.

In quella zona c'è uno scarico di acque bianche. È lì che è sorto il problema: "I tecnici - spiega Menna - dicono che tutto è dovuto alle piogge dei giorni scorsi, che hanno elevato la carica batterica, quindi è stato giusto, per precauzione, concepire un divieto di balneazione laddove c'è sfogo di acque piovane. Lì esiste uno scolo storico delle acque meteoriche. Nel giro di un paio di giorni verranno ripetute le analisi che, di sicuro - prevede il sindaco - rileveranno il ritorno dei valori entro i livelli normali".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi