Dopo l’argento ’tricolore’ Claudia Scampoli mette nel mirino gli Europei under 22 - In calendario anche un’altra tappa del World Tour 1star
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 03/09

Dopo l’argento ’tricolore’ Claudia Scampoli mette nel mirino gli Europei under 22

In calendario anche un’altra tappa del World Tour 1star

Claudia Scampoli (foto Roberto Perin)Un paio di giorni di riposo, per brindare a casa con familiari e amici alla medaglia d'argento conquistata, e poi di nuovo in campo per preparare gli ultimi appuntamenti della stagione. Claudia Scampoli ha vissuto così il post Campionato Italiano di beach volley di Caorle dove, in coppia con Margherita Bianchin, si è piazzata sul secondo gradino del podio dopo aver perso la finale contro Breidenbach e Benazzi [LEGGI]. 

A Caorle la 20enne vastese ha conquistato per la terza volta la medaglia d'argento nella rassegna tricolore. La prima fu nel 2017, in coppia con Anna Piccoli, poi l'anno scorso con Alice Gradini, accompagnando il piazzamento con il titolo under 21 conquistato insieme a Chiara They, facendo il bis del 2018. A livello nazionale vanno messi in bacheca anche il titolo italiano conquistato nel 2016 al Trofeo delle Regioni con Giada Russo e il bronzo del 2015 il bronzo con Martina Di Santo. Senza contare poi i successi raccolti a livello internazionale.

Nella finale dell'ultimo Campionato italiano è andata vicinissima alla conquista del tricolore vedendo sfumare il sogno di conquistare il primo scudetto solo nelle battute finali del tie-break. Un risultato finale su cui ha pesato anche un cartellino rosso rimediato dalla giocatrice vastese che ha spianato la strada alle brave Breidenbach e Benazzi verso la vittoria. Una sanzione che, sulle prime, sembrava essere stata comminata per una sua reazione scomposta in campo su una palla contestata ma che in realtà è stata una ferrea applicazione del regolamento da parte dell'arbitro. "Presa dalla foga della partita ero andata oltre la rete per vedere da vicino il segno della palla sulla sabbia, perchè ero convinta delle mie ragioni. In quel momento del tie-break, sapendo quanto era importante quella palla, è stata un'azione spontanea" che l'ha portata a infrangere il regolamento ricevendo così il cartellino. 

"È un peccato, perchè eravamo a un soffio dal titolo. Ma diciamo che questa finale ha rappresentato un po' la sintesi dell'annata", la prima tra le atlete azzurre senior. Ha iniziato ad allenarsi con Ilaria Barboni, con cui avrebbe dovuto far coppia questa estate, poi è arrivato il Covid a scombinare tutti i piani. Alla ripresa degli allenamenti ha cambiato compagna, con l'arrivo di Margherita Bianchin con cui, in poche settimane, ha dovuto cercare di trovare la giusta intesa in campo. Buoni i risultati ottenuti nelle tappe del World Tour - le poche rimaste in calendario - disputate insieme. In programma c'è ancora un altro torneo 1star, a Vilnius (Lituania), dal 10 al 13 settembre. "Dovremmo partecipare - spiega Scampoli, dipende da come si evolve nei prossimi giorni la situazione Covid in Europa".

Di certo ad attendere Scampoli c'è l'Europeo under 22. Dal 23 al 27 settembre si svolgerà a Izmir, in Turchia, la rassegna continentale giovanile in cui la vastese tornerà a giocare in coppia con Chiara They. Sarà l'ultimo appuntamento della stagione dove provare a conquistare, nel confronto con le migliori coppie europee, un risultato importante. 

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi