Dal 7 settembre cambia la raccolta differenziata a San Salvo - Ritiro del secco residuo una volta a settimana
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Dal 7 settembre cambia la raccolta differenziata a San Salvo

Ritiro del secco residuo una volta a settimana

Passaggio da due a un giorno a settimana per il ritiro del secco residuo, nuovo calendario, un sito internet dedicato e divisione della città in zone. Sono i principali cambiamenti che da lunedì 7 settembre riguarderanno la raccolta differenziata a San Salvo, introdotti con il nuovo contratto di affidamento del servizio alla Sapi srl.

"Il nuovo calendario è stato studiato – spiega il sindaco Tiziana Magnacca – per essere al fianco dei  cittadini aiutandoli a far bene e meglio la raccolta per raggiungere una maggiore percentuale di differenziata nel rispetto dell’ambiente per una migliore ecosostenibilità e far crescere la cultura del riciclo che tradotto in un linguaggio pratico vuol dire meno contaminazione del suolo, del mare e dell’aria. Voglio ricordare che abbandonando i rifiuti si avranno maggiore costi per le tasche dei cittadini che la differenziata la fa bene".

"La vera novità – dice l’assessore all’ambiente Tony Faga – consisterà nella dotazione dei nuovi contenitori dotati di microchip, ciò consentirà nel tempo di individuare coloro che non fanno una raccolta differenziata adeguata e aggravano i costi. Per questi utenti sono previste le multe. Per quanto attiene la plastica, e riguarderà solo le abitazioni singole e non i condomini, si dovrà utilizzare il nuovo sacchetto gialloanziché quello rigido”. Il passaggio a un solo giorno di raccolta per il secco residuo è stato motivato dall'amministrazione come provvedimento per stimolare i cittadini a una maggiore differenziazione dei rifiuti. 

I cittadini potranno trovare informazioni utili e riferimenti sul sito www.sansalvodifferenzia.it dove, inserendo il proprio indirizzo, è possibile scoprire a quale zona si è stati assegnati.

Il Comune ricorda che si può attivare anche l’app Junker scaricabile sullo smartphone o tablet per avere ulteriori informazioni, anche visive, per differenziare in maniera adeguata. Un punto informativo è a disposizione al piano terra nell’edificio del comando della Polizia Locale e degli Uffici tecnici.
Per ritirare i sacchetti e per l’eventuale sostituzione dei contenitori danneggiati è attiva la sede operativa della Sapi srl in viale Canada n. 75 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:00 e anche il martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 15:30 alle ore 18:30.

"Voglio infine ricordare – conclude l’assessore all’Ambiente – che tutti i giorni è a disposizione l’ecocentro comunale (viale Germania) per ingombranti, elettrodomestici e altri rifiuti con i seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle ore 8:00 alle ore 13:00".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi