Campionato italiano, Claudia Scampoli e Margherita Bianchin conquistano l’argento - A Caorle la vastese premiata come miglior giocatrice del torneo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 30/08

Campionato italiano, Claudia Scampoli e Margherita Bianchin conquistano l’argento

A Caorle la vastese premiata come miglior giocatrice del torneo

Si ferma agli ultmi punti del tie break il sogno di Claudia Scampoli e Margherita Bianchin conquistare il titolo italiano di beach volley. A Caorle la giocatrice vastese e la sua compagna per questa stagione estiva, dopo aver disputato un torneo di ottimo livello, si sono arrese a Sara Breidenbach e Giada Benazzi che hanno conquistato il titolo italiano.

Dopo le due tappe del World Tour giocate insieme, Scampoli e Bianchin si sono presentate alla rassegna tricolore con tutta l'intenzione di far bene. Dopo un tris di sucessi, ieri erano state sconfitte proprio da Breidenbach e Benazzi dovendo così passare dal turno del tabellone perdenti per poter accedere in semifinale. Stamattina il netto successo per 2-0 con Godenzoni e Saguatti e passaggi in semifinale dove ad attenderle c'era la coppia italiana di punta formata da Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth.

Un 2-1 al tie break ha spalancato a Scampoli e Bianchini le porte della finale. Nella sfida che ha messo in palio lo scudetto 2020 le due azzurrine hanno iniziato vincendo il primo set 24-22, poi il pareggio delle avversarie con un 21-14. Nel decisivo tie-break Scampoli e Bianchini hanno lottato punto a punto senza però riuscire a chiudere i giochi quando erano riuscite a portarsi in vantaggio. Set e partita vanno alle loro avversarie che possono così festeggiare la conquista dello scudetto.

Per Claudia Scampoli è il bis dell'argento conquistato lo scorso anno in coppia con Alice Gradini. Ad impreziosire il tuo torneo a Caorle c'è il riconoscimento di miglior giocatrice assegnatole durante le premiazioni di Caorle in cui ha potuto condividere il podio con altri due abruzzesi: l'ortonese Paolo Nicolai, campione d'Italia con Daniele Lupo, e Dalila Varrassi, bronzo con Chiara They. 

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi