Ok dal consiglio comunale di San Salvo alla realizzazione di nuovi locali per la Caritas - Voto favorevole all’unanimità
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Politica 28/08

Ok dal consiglio comunale di San Salvo alla realizzazione di nuovi locali per la Caritas

Voto favorevole all’unanimità

Il consiglio comunale di San Salvo, stamattina, in seduta straordinaria,ha dato parere favorevole all'unanimità alla variante al prg per locali a uso della Caritas della parrocchia di San Nicola Vescovo per l’ottenimento di una deroga delle distanze.

Si trattava dell'unico punto all'ordine del giorno in discussione. "Con vero piacere – dice il sindaco Tiziana Magnacca – comunico che il consiglio comunale ha approvato la variante al Prg alla parrocchia della chiesa di San Nicola Vescovo con la quali si autorizza la realizzazione di nuovi locali per la Caritas. Una decisione assunta nell’interesse pubblico per un ampliamento che potrà portare solo benefici a vantaggio delle persona in difficoltà. Ringrazio il voto unanime della maggioranza e della minoranza".  

"Non devo ricordare tutto il lavoro svolto dalla Caritas, che contribuisce alla tenuta del tessuto sociale cittadino, molto del quale fatto nel silenzio impegnata tutti i giorni a servizio di chi è in difficoltà – ha spiegato nel suo intervento in aula il sindaco Magnacca – Il Comune di San Salvo ha utilizzato la professionalità e le competenze della Caritas, sia della chiesa di San Nicola che di quella di San Giuseppe,  anche in pieno emergenza Covid nel sostegno alle famiglie nei casi più difficili attraverso le indicazioni dell’Ufficio delle Politiche sociali".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi