Incendio a Mottagrossa, per oltre un’ora bloccato il traffico ferroviario - Rogo spento con l’ausilio di un elicottero. Otto treni fermi tra le 16 e le 17
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 27/08

Incendio a Mottagrossa, per oltre un’ora bloccato il traffico ferroviario

Rogo spento con l’ausilio di un elicottero. Otto treni fermi tra le 16 e le 17

Vasto: l'incendio lungo la ferrovia

Ore 17.30 - Dopo il completamento delle operazioni di spegnimento e di bonifica è stato possibile ripristinare la circolazione ferroviaria. Il traffico è tornato regolare anche se i treni hanno raggiunto ritardi fino a 70 minuti.

La prima notizia - Un nuovo incendio ai margini della ferrovia è scoppiato oggi pomeriggio a Vasto.

Stavolta l'allarme non è scattato nei pressi della stazione Vasto-San Salvo, com'era successo agli inizi di agosto, ma a ridosso dello scalo Porto di Vasto, nella zona di Mottagrossa. 

Dalle 16 bloccato il traffico ferroviario. Fermi otto treni: due Freccia argento, un Freccia bianca, due Intercity e tre regionali

Due squadre a terra - una del Distaccamento di via Madonna dell'Asilo, l'altra boschiva - e una in elicottero hanno spento il rogo con la collaborazione dei gruppi di Protezione civile di Vasto, Arcobaleno di San Salvo e Madonna dell'Assunta di Casalbordino.

Importante l'aiuto di un residente, che ha collaborato alle operazioni di spegnimento. 

Sul posto anche i carabinieri forestali della Stazione di Vasto per accertare le cause dell'incendio, al momento ignote. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi