L’ufficiale vastese Ylenia Ritucci nuova comandante della guardia costiera di Civitanova Marche - Nel 2017 ha ricevuto l’encomio per il suo contributo al salvataggio di 123 migranti
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 25/08

L’ufficiale vastese Ylenia Ritucci nuova comandante della guardia costiera di Civitanova Marche

Nel 2017 ha ricevuto l’encomio per il suo contributo al salvataggio di 123 migranti

Ylenia RitucciUfficiale vastese a capo dell'Ufficio circondariale marittimo di Civitanova Marche.

La tenente di vascello Ylenia Ritucci lascia Pescara, dove ha diretto la Sezione tecnica della Direzione marittima d'Abruzzo e Molise, per assumere il comando del Circomare che ha giurisdizione sul tratto di litorale marchigiano compreso tra le foci del Chienti e del Musone. 

La carriera - Trentaquattro anni, laureata con lode in Scienze del governo e dell'amministrazione del mare all'Università di Pisa e specializzata con un Master di secondo livello in Diritto ed economia del mare all'Università di Pescara, Ylenia Ritucci ha frequentato l'Accademia navale di Livorno e le campagne d'istruzione a bordo delle navi militari Amerigo Vespucci e San Marco, poi a Messina ha conseguito l'abilitazione al comando delle unità navali della guardia costiera.

A partire dal 2012, ha prestato servizio nelle Capitanerie di porto di Rimini e Ortona e, dopo l'abilitazione amministrativa e contabile, dal giugno 2014 ha svolto i ruoli di capo Sezione acquisti e contratti e di capo Sezione tecnica e difesa portuale della Direzione marittima di Pescara.

L'encomio - A novembre del 2015, gennaio del 2016 e da aprile a giugno del 2017, la tentente di vascello Ritucci ha dato il suo contributo nella gestione dei flussi migratori dal Nord Africa come primo ufficiale donna della 7ª Squadriglia della guardia costiera di Lampedusa. Per il lavoro prestato, l'allora comandante generale del Corpo delle Capitanerie di porto, ammiraglio Vincenzo Melone, l'ha insignita dell'encomio semplice "per aver contribuito a trarre in salvo 123 naufraghi, tra cui donne, bambini e persone affette da patologie necessitanti di immediate cure". Dal 28 agosto assumerà il comando a Civitanova Marche.

Gli auguri dell'Anmi - Gli auguri della sezione di Vasto dell'Associazione nazionale marinai d'Italia: "Esprimiamo - dice il presidente, Luca Di Donato - i migliori auspici per una condotta esemplare nello svolgere il nuovo incarico, prestigioso e gravoso. Siamo certi che la tenente di vascello Ylenia Ritucci saprà mettere in pratica il suo ricco bagaglio culturale ed umano, con diligenza ed avvedutezza, al servizio della cittadinanza, in sintonia con le autorità locali. Noi del Gruppo Anmi di Vasto siamo orgogliosi di questa nostra concittadina, che seguiremo con affetto, augurandole mete sempre più ambite al servizio della Marina e delle genti che vivono nel nostro Paese".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi