Daniela Sabatino subito protagonista con la Fiorentina: doppietta alla prima di campionato - Le viola hanno battuto 4-0 l’Inter
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Castelguidone   Sport 23/08

Daniela Sabatino subito protagonista con la Fiorentina: doppietta alla prima di campionato

Le viola hanno battuto 4-0 l’Inter

[foto Fiorentina Femminile]Daniela Sabatino lascia subito il segno sul campionato di serie A femminile 2020/2021. L'attaccante di Castelguidone ha esordito come meglio non poteva con la nuova maglia della Fiorentina. Una doppietta all'esordio, nella sfida con l'Inter, per conquistare subito l'affetto dei propri tifosi che hanno potuto seguire solo in tv la prima partita stagionale.

Nella sfida giocata al Franchi, dopo un paio di buone occasioni per le nerazzurre è stata la Fiorentina a passare in vantaggio al 38' con Daniela Sabatino che ha impresso il suo marchio di fabbrica con un gol da centravanti pura. Poi, al 43', ha segnato su calcio di rigore concesso per un atterramento ai suoi danni in area. Grazie alla sua doppietta le viola sono andate negli spogliatoi con il doppio vantaggio.

Nella ripresa Sabatino si è vista negare la tripletta da una gran parata del portiere nerazzurro e, al 62', ha messo lo zampino nell'azione che ha portato al gol Mascarello. La squadra di mister Cincotta ha poi calato il poker con Bonetti. La Fiorentina risponde così al successo della Juve (2-0 al Verona), con cui ha duellato al vertice nella scorsa stagione, e guadagna punti e morale per affrontare la prossima sfida in casa del Napoli. 

Dagli Stati Uniti sono arrivati anche i complimenti del presidente Rocco Commisso. "Voglio fare i complimenti alle nostre ragazze per la bellissima partita. Gioco, impegno, reti, mi sono davvero divertito. Nonostante molte calciatrici siano arrivate da poco tempo, il Mister Cincotta è riuscito ad unire bene il gruppo e la squadra ha dimostrato di avere dei valori importanti. Credo che quest’anno potremo prenderci delle belle soddisfazioni.

Anche l’esordio della nuova maglia non poteva essere migliore. Da quando siamo arrivati a Firenze abbiamo dedicato molta attenzione anche al calcio femminile, crediamo in questo movimento e il nostro prossimo Centro Sportivo di Bagno a Ripoli, sempre che la burocrazia me lo lasci fare, sarà uno dei primi in Europa ad ospitare donne e uomini insieme. Oggi sono mancati ancora una volta purtroppo i nostri tifosi. Mi auguro che questa pandemia, con le sue terribili conseguenze, possa essere presto superata. Vorrei riuscire a tornare a Firenze ad abbracciare tutti, a cominciare da mio figlio Giuseppe, i nostri ragazzi e ragazze e soprattutto i nostri unici tifosi".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi