Amministrative di settembre: a Guilmi Racciatti sfidato da 4 liste, 3 sono di forze dell’ordine - Il sindaco cerca il terzo mandato consecutivo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Guilmi   Politica 22/08

Amministrative di settembre: a Guilmi Racciatti sfidato da 4 liste, 3 sono di forze dell’ordine

Il sindaco cerca il terzo mandato consecutivo

Il Comune di GuilmiSono scaduti alle 12 di oggi i termini per la presentazione delle liste elettorali per il rinnovo dei consigli comunali slittato nella scorsa primavera a causa del lockdown. In provincia di Chieti sono cinque i Comuni chiamati al voto. Olre al capoluogo, i cittadini sono chiamati alle urne anche a Filetto, Guardiagrele, Guilmi e Palena.

Per quanto riguarda l'unico centro del Vastese, Guilmi, il sindaco uscente Carlo Racciatti cerca il terzo mandato con la lista "Buongoverno per Guilmi"; non sarà della partita l'attuale vice Lucio Perrucci.
Alla competizione elettorale parteciperanno altre quattro liste, ma ben tre sono di forze dell'ordine. "Vivere insieme", "Voliamo tutti insieme" e "L'alternativa" fanno parte di quelle liste messe su per le Amministrative nei Comuni al di sotto dei mille abitanti (dove non è richiesta la presentazione delle firme a sostegno della lista) per accedere al mese di permesso per poter svolgere la campagna elettorale.
L'argomento da anni divide l'opinione pubblica: i diretti interessati – appartenenti soprattutto alla polizia penitenziaria – spesso negano tale scopo (anche se è abbastanza arduo pensare a candidati che vogliono cimentarsi con la politica in piccolissimi Comuni di cui ignoravano l'esistenza fino a qualche tempo fa) o rivendicano tale pratica come unica soluzione per sfuggire a turni massacranti. Fatto sta che, per le tornate elettorali che coinvolgono molti Comuni, anche i sindacati in passato hanno protestato per l'organico che, soprattutto nelle carceri, per un mese è ridotto ai minimi termini.

Tornando alla competizione elettorale vera e propria, si voterà domenica 20 settembre. A sfidare, seriamente, l'attuale primo cittadino c'è la lista "Un futuro per Guilmi" della candidata sindaca Vincenza Berardi formata soprattutto da oriundi guilmesi che vivono in paese solo in alcuni periodi dell'anno. 

BUONGOVERNO PER GUILMI
Candidato sindaco: Carlo Racciatti
Candidati alla carica di consigliere comunale: Andrea Racciatti, Giuseppe Racciatti, Luigino Racciatti, Luciano Di Ciano, Giulio Lizzi, Mario Ruggieri, Francesco Stampone, Morena Racciatti, Ilaria Catalano, Francesco Di Pietro

UN FUTURO PER GUILMI
Candidato sindaco: Vincenza Berardi
Candidati alla carica di consigliere comunale: Antonino Malfitana, Daniela Costa, Giuseppe Berardi, Martina Malfitana, Gian Luca Galimberti, Flavia Gandin, Pierluigi Londero

VIVERE INSIEME
Candidato sindaco: Andrea Ranalli
Candidati alla carica di consigliere comunale: Nicolino Budano, Enzo Cirella, Angela Maria Vozzolo, Michele Papa, Enza Vozzolo, Giuseppe Tamborra, Andrea Dominici, Michele Bubici, Giada Fazio, Giuseppe Federico Lo Presti

VOLIAMO TUTTI INSIEME
Candidato sindaco: Riccardo Laudadio
Candidati alla carica di consigliere comunale: Fabrizio Pelusi, Morris Di Biase, Diego Celsi, Tonino Dell'Orso, Gabriele Mazzocchitti, Mario Flibotto, Dino Di Cristoforo, Sabrina Costante

L'ALTERNATIVA
Candidato sindaco: Gianfranco Del Bonifro
Candidati alla carica di consigliere comunale: Giuseppe Polisena, Luigi Gallone, Marco Grifasi, Giovanna Feninno, Delio Catalano, Andrea Leone, Tommaso Pagliarella, Nicola Berardino, Domenico Augelli, Maurizio Tricarico

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi