Suriani e Prospero: "Situazione finanziaria, Menna non scarichi colpe su altri" - La contro-replica dei consiglieri comunali di Fratelli d’Italia
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 20/08

Suriani e Prospero: "Situazione finanziaria, Menna non scarichi colpe su altri"

La contro-replica dei consiglieri comunali di Fratelli d’Italia

Arriva la contro-replica di Vincenzo Suriani e Francesco Prospero al sindaco Francesco Menna sul Rendiconto di gestione del Comune di Vasto che dovrà essere approvato nella prossima seduta dell'assise civica. I consiglieri comunali di Fratelli d'Italia avevano sollevato dubbi dopo la relazione dei revisori dei conti [LEGGI] trovando poi la risposta del primo cittadino [LEGGI].

"Il Sindaco Menna ha ammesso ieri la grave situazione finanziaria del Comune, denunciata dai consiglieri di FdI, ma, con la solita copiosa dose di fantasia che usa ogni qualvolta viene preso con le dita nella marmellata, ha colpevolizzato per lo squilibrio finanziario addirittura le sentenze della Corte Costituzionale - scrivono i due consiglieri comunali -.

Noi stiamo ai fatti, e i fatti sono che il Comune è nel blackout finanziario, e che a breve in Consiglio Comunale arriveranno circa 60 delibere di debiti fuori bilancio, tutte riconducibili a debiti contratti durante la gestione comunale del centrosinistra. E tutte che rappresentano costi che graveranno sulle spalle e sulle tasse dei vastesi.

Ma ai fatti vogliamo aggiungere anche le parole: quelle della relazione dei revisori dei conti, professionisti indipendenti sorteggiati dalle autorità statali, che tinteggiano questo quadro della situazione finanziaria, dovuta a Menna e ai suoi alti dirigenti:

Per il raggiungimento degli equilibri si ritengono necessari interventi – sia nella parte entrata che nella parte spesa – (...)

- Si ritiene del pari necessario un forte impulso all’attività di riscossione, nei fatti poco efficiente, come segnalato dalle (esigue) percentuali di riscossione (...)

- Il Collegio rileva altresì che il tempo di esecuzione dei pagamenti va ben oltre quelli stabiliti dalla legge. Tale aspetto probabilmente è collegato alla difficoltà dell’Ente a sostenere il fabbisogno ordinario di cassa di cui si è detto, ma è necessario che i tempi di esecuzione dei pagamenti siano ricondotti nei limiti di legge.

- Si richiama l’Ente alla predisposizione degli inventari in modo da permettere il controllo delle risultanze fisiche e contabili degli stessi e la riconciliazione dei valori espressi negli inventari con quelli poi valutati in sede di redazione del Conto del Patrimonio. Si segnala a tal fine che questa carenza era già stata evidenziata dal precedente collegio nel rendiconto per l’anno 2018.

- Si raccomanda di monitorare la dinamica dei debiti fuori bilancio in via di riconoscimento e le modalità di finanziamento.

Questa la drammatica e certificata verità, contenuta non nelle parole di Vincenzo Suriani e di Francesco Prospero, ma in quelle del Collegio degli esperti contabili che hanno analizzato il disastro finanziario del bilancio targato Menna. Altro che sentenze della Corte Costituzionale.

È tutto scritto nero su bianco: il Comune di Vasto spende troppo, incassa poco e paga in ritardo, è sommerso dai debiti. Il Sindaco di Vasto purtroppo, ha perso una ennesima, ottima, occasione per tacere".

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi