Appuntamento con il giallo a Scrittori in piazza: il 22 agosto Piernicola Silvis con "Gli illegali" - Appuntamento in piazza Barbacani alle 21.30
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cultura 20/08

Appuntamento con il giallo a Scrittori in piazza: il 22 agosto Piernicola Silvis con "Gli illegali"

Appuntamento in piazza Barbacani alle 21.30

Sabato 22 agosto, alle ore 21:30 in piazza Barbacani, appuntamento con il giallo. Ospite della rassegna "Scrittori in Piazza" sarà Piernicola Silvis, autore del romanzo "Gli illegali" (editore SEM) che, nel corso della serata, dialogherà con Emanuela Petroro. In caso di pioggia l'evento si svolgera nella sala Aldo Moro di piazza Rossetti.

Primo dirigente della Polizia di Stato ordinato questore di Foggia nel gennaio 2014, Silvis, nel corso della sua carriera nelle forze dell'ordine ha anche ricoperto gli incarichi di dirigente dei commissariati di pubblica sicurezza di Vasto e Senigallia, capo delle squadre mobili di Vicenza e Verona, capo di gabinetto della questura di Ancona, vice questore vicario di Macerata e questore di Oristano. Parallelamente all'attività di tutela dell’ordine pubblico ha intrapreso, a partire dall'esordio nel 2006 con "Un assassino qualunque", quella di scrittore di romanzi appartenenti alla categoria del noir e del thriller. Ha anche partecipato ai primi anni delle attività della Carboneria Letteraria, e un suo racconto "L'assicuratore di Aosta" appare nell'antologia Primo incontro (Centoautori, 2007). Il suo ultimo romanzo è "Formicae", uscito per la neonata Società Editrice Milanese. Nell'agosto 2017 ha lasciato il servizio in Polizia di Stato, in pensione dopo 35 anni di servizio, per fare lo scrittore a tempo pieno.
Per le edizioni SEM ha pubblicato la trilogia formata dai romanzi, "Formicae", "La lupa" e "Gli illegali"

Dopo un anno d'attesa, Piernicola Silvis e il suo Renzo tornano in libreria con un altro thriller mozzafiato: "Gli Illegali".
"Questa volta siamo a Napoli, nel cuore dei conflitti di camorra. L’omicidio di Raffaele Esposito, vecchio prefetto in pensione, è avvenuto in circostanze sospette. Poco prima che l’efferato omicidio accadesse, Esposito aveva espresso il volere di dare alle stampe dei documenti segretissimi, che avrebbero coinvolto alcune personalità influenti del Paese.
Renzo Bruni e la sua squadra sono dunque chiamati a risolvere questo caso-rompicapo. Nel corso delle indagini, Bruni e gli altri scopriranno un mondo di legami oscuri, che uniscono la mafia a magistrati e avvocati corrotti. Gli intrecci tra la Camorra e i vertici dello Stato verranno a galla… e niente sarà più come prima.
Piernicola Silvis ci stupisce, ancora, con un thriller complicato e tagliente, che non vi farà staccare gli occhi dalla pagina. Grazie alle personali competenze di Silvis, ex Alto dirigente della Polizia di Stato, "Gli Illegali" risulta reale, approfondito, vissuto. Complice della grandezza di questo thriller anche lo stile chiaro e inconfondibile dell'autore".

"Gli illegali" ha ricevuto il Premio Selezione Bancarella e il Gran Premio della Giuria del Premio Garfagnana in giallo

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi