"Sfilata dei trattori e carri agricoli": il 16 agosto a Cupello l’evento dedicato a San Rocco - "Manifestazione da portare avanti per dare giusto peso al settore agricolo"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Cupello   Attualità 18/08

"Sfilata dei trattori e carri agricoli": il 16 agosto a Cupello l’evento dedicato a San Rocco

"Manifestazione da portare avanti per dare giusto peso al settore agricolo"

Si è svolta a Cupello il 16 Agosto, giorno di San Rocco, patrono del paese, la seconda edizione della "Sfilata dei trattori e carri agricoli" che, partendo dalla frazione Montalfano e attraversando Ributtini, ha raggiunto il centro del paese.

Con l'annullamento del Festival del Carciofo, gli organizzatori hanno deciso di dedicare la sfilata a San Rocco, per invocare la sua protezione su tutti gli agricoltori e sui prodotti della terra. Significativa in tal senso è stata la benedizione dei trattoristi e dei trattori fatta da don Nicola Florio.

Manifestazione riuscitissima che ha visto la partecipazione di una quarantina di trattori. Organizzata da Filippo D'Angelo, Tommaso Boschetti, Luigi Carlucci e Fernando Travaglini con la collaborazione di Giuseppe Antenucci, Angela Antenucci e Simona Di Stefano. Giuliana Antenucci ha presentato, insieme ai ragazzi della scuola di teatro, la "vita di San Rocco", e Mario D'Angelo (Dng dj) ha curato la parte fonica.

"È una manifestazione da portare avanti e sicuramente da migliorare il più possibile – affermano i promotori -, per dare la giusta visibilità al settore agricolo che oggi viene spesso ignorato, ma che invece è di vitale importanza".

"Un grandissimo grazie va a quanti, nonostante il "sole cocente d'agosto", hanno partecipato contribuendo alla riuscita della sfilata – dichiarano -, all'insegna del sano divertimento e dello stare insieme in sicurezza. Un grazie va anche alle forze dell'ordine, carabinieri e polizia municipale, e alla Protezione Civile che ci hanno scortati lungo tutto il percorso".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi