San Salvo, voucher per le famiglie da spendere nei centri estivi accreditati - Destinato a minori fino a 16 anni
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo, voucher per le famiglie da spendere nei centri estivi accreditati

Destinato a minori fino a 16 anni

Centocinquanta euro mensili a bambino, con maggiorazione del 50 per cento in caso di minore con certificazione di disabilità, è la somma a disposizione per le famiglie spendibile, come voucher, presso uno dei centri estivi accreditati presso il Comune di San Salvo per quanto previsto dal Decreto Rilancio. Lo ha stabilito l’amministrazione comunale dopo aver ricevuto l’assegnazione del fondo per le Politiche alle famiglie per i minori da 0 a 16 anni.

"Siamo stati tra i primi ad aver predisposto i centri estivi e a prevedere il contributo per le famiglie – spiega il sindaco Tiziana Magnacca – spendibile in uno dei centri estivi che hanno presentato domanda di accreditamento presso il nostro Comune. Un’opportunità per le famiglie dove lavorano entrambi i coniugi ma ancor più per i bambini per tornare a socializzare attraverso un apposito percorso formativo realizzato dai centri estivi".
"Sono escluse dai benefici – precisa l’assessore alle Politiche sociali Giancarlo Lippis – le famiglie che già percepiscono il cosiddetto bonus baby sitter erogato dall’Inps".

Una graduatoria sarà stilata partendo dal livello più basso per quanto riportato dalla documentazione ISEE.  Le domande, redatte su apposito modulo, dovranno pervenire entro il 4 settembre 2020. 

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi