Via Verde ancora in costruzione, ma arrivano le bacheche informative - La pista ciclopedonale lunga 42 chilometri è in costruzione da due anni e mezzo
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Ambiente 09/08

Via Verde ancora in costruzione, ma arrivano le bacheche informative

La pista ciclopedonale lunga 42 chilometri è in costruzione da due anni e mezzo

Vasto, litorale di Casarza: la Via Verde (ancora in costruzione) con uno dei nuovi cartelli informativi"Sono stati installati in corrispondenza degli accessi alle spiagge ciottolose di San Nicola e Casarza, riqualificati nelle scorse settimane, le bacheche informative denominate Via Verde e Biodiversità - un corridoio ecologico di mobilità, realizzate con il progetto Turismo Responsabile dall’Ufficio Parchi e Riserve e Lavori Pubblici del Comune di Vasto". Lo rende noto l'amministrazione comunale.

"Le bacheche hanno la finalità di indicare al cicloturista in che punto della Via Verde Costa dei Trabocchi si trova, quali sono le caratteristiche salienti del tratto di costa vastese che sta attraversando, le valenze naturalistiche e le riserve naturali presenti lungo il percorso della pista ciclopedonale e di fornire le indicazioni di massima sui luoghi di maggior interesse da visitare in città".

I cantieri della pista ciclopedonale lunga 42 chilometri da Francavilla al Mare alle riviere di Vasto e San Salvo sono stati aperti nel dicembre del 2017. Tra la frana di Lago Dragoni a Torino di Sangro, la modifica del tracciato a Punta Penna, il poco spazio sul lungomare sud di Casalbordino e il problema gallerie, i ritardi nella conclusione dei lavori ormai non sono una novità. L'assessore regionale all'Urbanistica, Nicola Campitelli, ha annunciato l'apertura entro la fine dell'estate di alcuni tratti della ciclovia. Ma siamo quasi alla metà di agosto e la Via Verde, seppur chiusa al pubblico, attualmente è percorsa solo da chi ci si avventura in bici o a piedi per una passeggiata con vista mare. 

“Continua il nostro impegno nella comunicazione ed informazione dei luoghi che caratterizzano i tratti della costa ad alto pregio ambientale affinché turisti e cittadini possano approfondire le bellezze naturalistiche del posto", dicono in un comunicato congiunto il sindaco, Francesco Menna, e l'assessora all'Ambiente, Paola Cianci. "Si tratta di due accessi al mare inclusi nella fascia di protezione del sistema di aree protette della Costa Teatina istituita con legge regionale numero 5 del 2007. Nella parte descrittiva delle bacheche è possibile leggere la tipologia di ambiente in termini spiaggia, flora, fauna e l’indicazione dei luoghi storici da visitare come la Loggia Amblingh, Palazzo d'Avalos, la Cattedrale di San Giuseppe, la Chiesa di Santa Maria Maggiore, il Parco Archeologico delle Terme Romane, Casa Rossetti. Inoltre è riportata la planimetria con indicate le Riserve Naturali che si affacciano sulla Via Verde Costa dei Trabocchi da Ripari di Giobbe a Punta Aderci e Marina di Vasto. In questo modo - concludono Menna e Cianci - vogliamo accogliere al meglio la fine dei lavori della pista ciclopedonale già apprezzata da molti e che rappresenta il volano per lo sviluppo del cicloturismo del territorio”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi