Bagnante impigliato tra la vegetazione delle dune, vigili del fuoco e 118 lo liberano - Allarme in tarda mattinata nella Riserva naturale Marina di Vasto
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 09/08

Bagnante impigliato tra la vegetazione delle dune, vigili del fuoco e 118 lo liberano

Allarme in tarda mattinata nella Riserva naturale Marina di Vasto

Vasto. I soccorritori sul luogo in cui l'uomo è rimasto impigliato

Se l'è cavata con conseguenze lievi l'uomo che stamattina è rimasto incastrato tra piante e rovi della Riserva naturale Marina di Vasto. Vigili del fuoco, 118 e carabinieri sono intervenuti attorno alle 11.30 nella parte meridionale della riviera, dove un trentasettenne originario del posto era rimasto impigliato nell'intricata vegetazione retrodunale e non riusciva a uscirne. 

È accaduto all'altezza dell'accesso al mare che si trova vicino al camping Il Pioppeto, in contrada San Tommaso.

Bagnanti hanno lanciato l'allarme. I pompieri del Distaccamento di via Madonna dell'Asilo si sono fatti strada tagliando la vegetazione per raggiungere il trentasettenne e metterlo in salvo.

L'uomo ha riportato contusioni ed escoriazioni ed è stato trasportato in ambulanza al Pronto soccorso dell'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto per le necessarie medicazioni.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi