Stasera a San Salvo in scena l’Ulisse di Omero - Lo spettacolo di Giacomo Moscato
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Eventi 08/08

Stasera a San Salvo in scena l’Ulisse di Omero

Lo spettacolo di Giacomo Moscato

Questa sera, sabato 8 agosto (ore 21), in piazza San Vitale a San Salvo andrà in scena la rappresentazione Ulisse dall’Odissea di Omero. Lo spettacolo è scritto, diretto e interpretato da Giacomo Moscato che per il secondo anno consecutivo torna a San Salvo con il personaggio Ulisse che racchiude in sé tutto ciò che caratterizza gli eroi romanzeschi: il coraggio, la paura, l’amore, l’odio, la gioia e il dolore.

"Piazza San Vitale si sta confermando il luogo più accogliente e funzionale per ospitare eventi culturali – commenta il sindaco Tiziana Magnacca – inseriti nel cartellone delle manifestazioni estive. La cultura che è uno dei mezzi per promuovere la nostra città anche dal punto di vista turistico e di intrattenimento per quanti sono in vacanza a San Salvo". 

L’Odissea è considerato come il primo romanzo moderno della storia della letteratura. "Il poema di Omero – spiega l’assessore alla Cultura, Maria Travaglini – può essere letto come la più straordinaria delle avventure e perciò capace di trasportare lo spettatore e la sua coscienza negli angoli più remoti e arcani dell’immaginazione. Il fine ultimo dello spettacolo è quello di trasformare tutto questo in emozione pura e far sentire allo spettatore (con energia e trasporto autentici) la straordinaria gamma emozionale che accompagna le avventure del poema".
"Come imbarcato tra i compagni di Ulisse, così lo spettatore vivrà in prima persona la spietatezza di Polifemo, la malia di Circe,  la crudeltà di Scilla e Cariddi, la seduzione delle Sirene… fino a giungere, insieme allo sventurato eroe, alla bramata Itaca".

Ingresso libero fino a esaurimento posti. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi