Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Altino   Cronaca 08/08/2020

Cocaina in auto e a casa: 53enne arrestato

L’uomo di Perano fermato a Selva di Altino

Un nuovo arresto per droga da parte dei carabinieri della compagnia di Lanciano agli ordini del capitano Vincenzo Orlando. Ieri pomeriggio, durante i controlli contro lo spaccio di stupefacenti, in località Selva di Altino, i militari hanno intercettato una Fiat Punto con a bordo un uomo che procedeva speditamente in direzione Piane d’Archi.

Dopo essere stato seguito per un tratto, il veicolo è stato raggiunto e controllato. "L'uomo alla guida – spiegano i carabinieri – evidenziava un ingiustificato stato di irrequietezza che induceva i militari ad approfondire le verifiche mediante una perquisizione personale e veicolare. Nel corso dell’attività, i militari hanno trovato, occultato sotto la scatola dello sterzo, un pacchetto di sigarette contenente un involucro in plastica con all’interno circa 8 grammi di cocaina. La perquisizione è stata pertanto estesa all’abitazione dell’uomo e anche qui sono stati trovati altri 3 grammi di cocaina e un bilancino di precisione a conferma della finalità di spaccio della droga sequestrata".

L'uomo, T.M. di 53 anni, di Perano, è stato dichiarato in stato di arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Lanciano, tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida e del giudizio direttissimo previsti per oggi. Sono in corso verifiche per stabilire la provenienza dello stupefacente, sicuramente destinato alla zona frentana.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       
       

      Chiudi
      Chiudi