Niente Toson d’Oro, ma i fasti di casa d’Avalos rivivranno nel concerto in memoria del marchese - Gli eventi al tempo del Covid-19. Appuntamento l’8 agosto a Santa Maria
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cultura 07/08

Niente Toson d’Oro, ma i fasti di casa d’Avalos rivivranno nel concerto in memoria del marchese

Gli eventi al tempo del Covid-19. Appuntamento l’8 agosto a Santa Maria

La locandina del concertoOrfana del Toson d'Oro a causa del divieto di assembramento per ecvitare la diffusione del coronavirus, l'estate vastese avrà comunque un appuntamento con la rievocazione storica dei fasti di casa d'Avalos. 

È in programma sabato 8 agosto, alle 21.30, nella chiesa di Santa Maria Maggiore, il Concerto in memoria di don Cesare Michelangelo d'Avalos, marchese del Vasto. 

"Nel 291° anniversario della morte del marchese vastese don Cesare d’Avalos, avvenuta a Vasto nell’agosto del 1729 - si legge in una nora dell'associazione Amici del Toson d'Oro - il giovane maestro Marco Vallese esegue musiche barocche, coaudiuvato dalla voce del Soprano Lili Stefanova, presentando la Seconda Edizione del Concerto in Memoria di Cesare Michelangelo d'Avalos con organo del 1719 di Domenico Mancino, alla presenza di personaggi in abito d'epoca. Evento promosso dall'Assessorato ai Servizi e Politiche Culturali in collaborazione dall'Associazione Amici del Toson d'Oro. Brani di: Charpentier, Mozart, Vivaldi, Händel, Frescobaldi ed altri compositori risuoneranno con la stessa armonia settecentesca ascoltata nei tempi di Don Cesare".

"In questo periodo difficile di Covid - spiega il presidente del sodalizio, Valter Marinucci - ed a causa del distanziamento sociale non è stato possibile svolgere il Corteo Storico del Toson d’Oro che attira migliaia di spettatori, ma si è deciso, in sintonia con l’Assessorato ai Servizi e Poliche Culturali e grazie alla preziosa collaborazione della parrocchia di Santa Maria Maggiore, di svolgere questo evento, per celebrare l’anniversario dalla morte di don Cesare d’Avalos, il marchese che ha portato tanto lustro alla nostra città. Nato a Vasto nel 1667, ha ricevuto il battesimo a Santa Maria Maggiore. Ha donato a questa chiesa il Corpo Santo del Martire Cesario ed i suoi avi donarono una reliquia della Sacra Corona di Spina. Tra le tante cose da ricordare sulla sua figura, fece avere il privilegio del titolo di Città alla sua Vasto nel 1710 e l’autorizzazione ad essere sede vescovile. Don Cesare morto il 7 Agosto 1729, come riportato nei registri parrocchiali di Santa Maria, viene sepolto, per sua volontà, nella chiesa di S. Francesco di Paola. Lui è stato l’ultimo marchese d’Avalos residente nella Città del Vasto. Grazie alla disponibilità del Maestro Vallese e del Soprano Stefanova che hanno voluto regalare questo evento alla Città ascolteremo le graziose note dell’organo del 1719, restaurato lo scorso anno, note che anche Don Cesare avrà ascoltato in vita partecipando alle sacre funzioni nella sua parrocchia. Una serata all'insegna della buona musica, del bel canto e di tanta storia".

 

Saranno rispettate le norme anti covid - si prega di indossare la mascherina– ingresso libero con una capienza di 170 persone.


Valter Marinucci

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi