Sicurezza dei bagnanti, gli Angeli del Mare sorvegliano la spiaggia di Punta Penna - Servizio attivo dal 1° agosto sulle spiagge di Punta Penna e Punta Aderci
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 03/08

Sicurezza dei bagnanti, gli Angeli del Mare sorvegliano la spiaggia di Punta Penna

Servizio attivo dal 1° agosto sulle spiagge di Punta Penna e Punta Aderci

È iniziato sabato 1° agosto e continuerà fino a fine stagione, tutti i fine settimana, il servizio di vigilanza degli Angeli del Mare. Svolto da personale specializzato della Federazione Italiana Salvamento Acquatico, il servizio prevede il pattugliamento del tratto di costa compreso tra Punta Penna e Punta Aderci a Vasto.

Il team di intervento è a disposizione delle necessità della Guardia Costiera e sarà presente, a supporto del personale di terra, un'unità cinofila abilitata al salvataggio in mare. Ciascuna delle postazioni di salvataggio (torrette di avvistamento) sarà presidiata da due soccorritori, il tutto per garantire una maggior sicurezza dei bagnanti.

Obiettivo di Marco Schiavone e Carmen Padalino, titolari della società è quello di dare una maggiore garanzia di sicurezza al tratto di arenile a loro affidato. Sicuri del risultato positivo, sostengono che faranno quanto è nelle loro possibilità per garantire la sicurezza dei bagnanti in mare.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi