Laudazi: "Stop sulla Circonvallazione Histoniense crea pericolosa corsia di accumulo" - "Dall’amministrazione comunale, manutenzione sciatta e provvedimenti discutibili"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 03/08

Laudazi: "Stop sulla Circonvallazione Histoniense crea pericolosa corsia di accumulo"

"Dall’amministrazione comunale, manutenzione sciatta e provvedimenti discutibili"

Arriva da Edmondo Laudazi, consigliere comunale di Vasto ed esponente de "Il Nuovo Faro", il disappunto per una serie di provvedimenti dell'ammistrazione comunale, in particolare quelli relativi alla viabilità cittadina.

"In una città che scivola sempre più in basso sotto il profilo economico e morale – commenta in una nota il consigliere -, l'avvicinarsi della competizione elettorale della primavera prossima induce la svogliata amministrazione Menna, Forte, Lapenna ad una serie di comportamenti che non solo non risolvono i problemi, ma risultano sempre più inopportuni e discutibili".

"Tutto è in vendita, in omaggio, a prezzi di saldo, per compagni e amici di compagni – dichiara -. Ogni giorno un'incredibile serie di provvedimenti che non si reggono in piedi e che riesce difficile dimostrare se non inquadrandoli in uno scenario di benevolenza concupiscente".

"Si prenda la situazione della regolamentazione viabile, della segnaletica stradale e della cartellonistica – sostiene -, non si vede niente in una città che dell'ordine e della manutenzione per il turismo dovrebbe fare il proprio biglietto da visita. Tutto scolorito e sbiadito, spento, malfunzionante ed approssimativo nella sciatta manutenzione. Fanno eccezione i rallentatori, disconnessi dalla sede viaria e spesso realizzati senza tenere conto delle esigenze dei diversamente abili e delle persone anziane che li devono adoperare per attraversare la carreggiata".

"Si caratterizza, inoltre, una recente delibera della Giunta di elencazione delle strade con limite di velocità di 30 km/h, compresa la Circonvallazione Histoniense – afferma -, motivata quale presupposto della realizzazione di ciclovie interne per la gioia dei monopattinisti vastesi e della condivisa vivibilità green. Sul punto ci piace osservare invece la realizzazione di una pericolosa corsia di accumulo a salire, sulla stessa Circonvallazione urbana, con annessa svolta a sinistra e stop. Ci piacerebbe conoscere la paternità della decisione politica e la rispettiva motivazione che, invece, non è stata ripetuta più avanti, dove la Circonvallazione incontra la diramazione per via Delle Gardenie e il Quartiere dei fiori e dove il flusso del traffico in discesa avrebbe potuto essere regolato per favorire l'accesso alle scuole elementari delle auto in salita".

"Speriamo che i cittadini vastesi se ne rendano conto, e pongano presto fine a questi comportamenti"

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi