Apre il 6 agosto la 46ª edizione del Mercatino del libro di testo usato - L’iniziativa riparte nel segno della sicurezza
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 03/08

Apre il 6 agosto la 46ª edizione del Mercatino del libro di testo usato

L’iniziativa riparte nel segno della sicurezza

Riparte giovedì 6 agosto il Mercatino del libro di testo usato, giunto alla 46ª edizione. "Non si poteva, in un momento di crisi economica quale quello che si sta vivendo a seguito dell’emergenza Covid-19, nonostante le norme cui dovremo attenerci con un conseguente aggravio di spesa per l’organizzazione, non proseguire la battaglia contro il caro-libri con il Mercatino del Libro di Testo Usato". Lo annuncia Marco di Michele Marisi, promotore dell'iniziativa che, anche quest'anno, viene organizzata da Fratelli d'Italia e Gioventù nazionale nella sede di corso Garibaldi 41 a Vasto.

"È ora di proseguire" è lo slogan dell’edizione 2020 che aprirà i battenti il 6 agosto, con l’adozione di tutte le precauzioni: è infatti stata disposta la segnaletica di distanziamento e degli obblighi quali utilizzo della mascherina e disinfezione delle mani, con gel che saranno messi a disposizione degli utenti. I locali, tra l’altro, saranno sanificati ogni sera, per garantire i più alti standard di sicurezza. Ai volontari che operano all’interno della struttura, verrà quotidianamente misurata la temperatura corporea.

"Abbiamo ritenuto dover compiere ogni sforzo utile a garantire alle famiglie di Vasto e del territorio, l’apertura anche quest’anno del Mercatino del Libro di Testo Usato che da una parte consente a famiglie e studenti di risparmiare il 50% sull’acquisto dei testi scolastici delle scuole superiori e delle scuole medie inferiori, e dall’altra di far ricavare loro denaro e dunque liquidità dalla vendita di quelli che non utilizzano più, mantenendo la gratuità del servizio dal momento in cui non tratteniamo alcuna percentuale sulla vendita dei libri". 

È l'unica struttura della regione Abruzzo che effettua un servizio di totale volontariato, consente di acquistare libri delle scuole superiori e delle scuole medie inferiori, al 50% del prezzo di copertina, oltre che di mettere in vendita i propri testi che non si utilizzano più, recuperandone l’intero ricavato, dunque senza alcuna percentuale trattenuta dalla struttura che si mette a disposizione a titolo completamente gratuito.

Il Mercatino, che non ha fini di lucro, è aperto dal lunedì al venerdì, presso la sede di Fratelli d’Italia, in Corso Garibaldi n° 41 osservando i seguenti orari: mattina 9:30 - 13:00; pomeriggio 16:00 - 20:00 ed il sabato dalle 10:00 alle 12:00, dal 6 agosto fino al 28 settembre, precisando che dal 21 settembre al 28 settembre, avverrà solamente la restituzione dei soldi e degli eventuali libri non venduti.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi