L’altra Vasto, passeggiata di Madrecultura che "riannoda i fili della memoria collettiva" - Prossimo appuntamento mercoledì 19 agosto
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cultura 30/07

L’altra Vasto, passeggiata di Madrecultura che "riannoda i fili della memoria collettiva"

Prossimo appuntamento mercoledì 19 agosto

Grande successo per "L'altra Vasto", passeggiata dell'associazione Madrecultura, giunta alla terza edizione.

"Purtroppo le restrizioni anti covid-19 non ci hanno permesso di poter accogliere molti partecipanti e molte sono state le limitazioni riguardanti i luoghi toccati – dichiara il presidente Gianluca Casciato -. Siamo felici che, seppur tra mille difficoltà organizzative, siamo riusciti a dare continuità alla passeggiata che sta diventando un evento abituale dell'estate vastese".

"Lo scopo di queste camminate, tra gli altri – spiega -, è quello di riannodare i fili della memoria collettiva per tramandare alle generazioni future il senso di appartenenza ad una comunità. È importante sapere chi ha abitato i luoghi che stiamo vivendo adesso, per capire come si è formata nei secoli l'attuale identità locale. Cultura, ambiente, turismo, economia sono fattori che, se sapientemente amalgamati, possono dare tanto alla nostra comunità".

Il presidente Casciato ringrazia i volontari, la guida Antonio D'Angiò e tutti i partecipanti.

Prossimo appuntamento mercoledì 19 agosto, con prenotazioni aperte qualche giorno prima.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi