Auditorium intitolato a Sordello da Goito: "Valorizzare storia e amore per il proprio paese" - Celebrazioni dantesche 2021
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Auditorium intitolato a Sordello da Goito: "Valorizzare storia e amore per il proprio paese"

Celebrazioni dantesche 2021

L'auditorium di Monteodorisio, nel complesso museale del Castello, è stato intitolato ieri a Sordello da Goito. Proprietario del castello nel 1269, Signore di Monteodorisio sotto Carlo I d'Angio, Sordello è tra i protagonisti della Divina Commedia di Dante Alighieri, citato nei canti VI, VII e VII del Purgatorio, tra le anime del secondo balzo dell'antipurgatorio. Sordello da Goito, poeta trovatore, ricevette in dono da Carlo I d'Angiò i feudi in Abruzzo, tra cui Monteodorisio, ma morì poco dopo. 

Il legame tra Monteodorisio e questa figura del suo passato è stato valorizzato in occasioni delle celebrazioni dantesche 2021 con il progetto di Poste Italiane che coinvolge 70 piccoli comuni d'Italia [LEGGI]. Ieri c'è stata la cerimonia di intitolazione, conla scopertura di una targa all'ingresso della sala museale. Nel cortilde del castello il professor Luigi Murolo ha ricostruito la vicenda dal punto di vista storico e culturale, all'attrice Pina Bellano il compito di declamare i canti VI e VII della Divina Commedia.

"La riqualificazione e la valorizzazione del sistema turistico-culturale è alla base dello sviluppo di un territorio - ha commentato il sindaco Catia Di Fabio -. Che sia l'inizio di un bellissimo viaggio all'insegna della grande bellezza. La storia e l'amore per il proprio paese sono un connubio perfetto per crescere territorialmente e fondare radici". 

Al termine della manifestazione il sindaco Di Fabio ha espresso i ringraziamenti da parte dell'amministrazione comunale a "Luigi Murolo, Pina Bellano, Don Nicola Antonini, Settimio Litterio, Vincenzo Silvestri, Gianni Timpone per aver allestito la mostra fotografica storica, Mercurio Saraceni e la Pro Loco Vasto, Nicola Piccirilli e la Pro Loco Monteodorisio, Katia Di Penta e la Parsifal, Nicola Ottaviano, Terenzio Rucci, Germano De Sanctis, l'azienada New Label e Rosario Mariani".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi