Gravi ustioni dall’incendio delle stoppie, muore 78enne di Vasto - Era ricoverato nel reparto specializzato di Brindisi. Venerdì il funerale
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 22/07

Gravi ustioni dall’incendio delle stoppie, muore 78enne di Vasto

Era ricoverato nel reparto specializzato di Brindisi. Venerdì il funerale

Luciano CantaSono state le conseguenze delle gravi ustioni riportate in un incendio a causare la morte di Luciano Canta.

Aveva 78 anni ed era in pensione dopo aver svolto per tanti anni il mestiere di fabbro. Era molto conosciuto al quartiere San Paolo, il più popoloso di Vasto, dove viveva. Due giorni fa, l'episodio che gli è stato fatale: l'uomo è stato aggredito dalle fiamme del fuoco che lui stesso aveva acceso per bruciare le stoppie di un fondo agricolo della parte alta di Vasto, in località Conicella. Soccorso dal 118, con il supporto dei carabinieri, era stato traferito prima all'ospedale di Chieti, da qui, nel giro di poche oer, era stato portato nel reparto grandi ustionati dell'ospedale Perrino di Brindisi. Stamani, alle 8.15, il suo cuore ha smesso di battere.

Domani, 23 luglio, la salma farà rientro a Vasto, la camera ardente sarà allestita nella sala del commiato del cimitero di Vasto. Venerdì l'ultimo saluto di parenti, amici e conoscenti, che si stringeranno attorno ai familiari dell'uomo. Le esequie saranno celebrate nella chiesa di San Paolo Apostolo dal parroco, don Gianni Sciorra, alle 10. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi