Beach volley, Claudia Scampoli riparte dalla Slovenia: "Non vedo l’ora di tornare in campo" - Il 30 luglio a Lubiana il torneo 1star del World Tour
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 17/07

Beach volley, Claudia Scampoli riparte dalla Slovenia: "Non vedo l’ora di tornare in campo"

Il 30 luglio a Lubiana il torneo 1star del World Tour

Sono finiti i tempi degli allenamenti domestici per mantenere la forma fisica causa isolamento forzato. Claudia Scampoli, insieme agli altri atleti azzurri, ha ripreso la preparazione in gruppo in vista della ripartenza delle competizioni di beach volley. La giocatrice vastese è a Ostia, che ospita il gruppo guidato dallo staff di coach Fabrizio Maggi, dove da poco c'è stato il via libera anche per tornare sui campi in spiaggia, grazie all'accoglienza del centro sportivo Eschilo 2. E, finalmente, c'è una data segnata in rosso sul calendario per il primo torneo della stagione. Il 30 luglio Claudia Scampoli sarà a Lubiana, in Slovenia, per prendere parte al torneo 1star del World Tour.

"È una sensazione strana e piacevole quella che sto vivendo - racconta Scampoli -. Allenarsi ogni giorno è difficile senza avere un obiettivo, senza poter andare in campo per giocare. Ora invece sale la determinazione e ci si allena davvero bene". Nei tornei di quest'estate non ci sarà Ilaria Barboni, con cui aveva iniziato ad allenarsi nei mesi invernali, ma Margherita Bianchin, giocatrice che studia e gioca a beach volley negli Stati Uniti e che è stata chiamata in azzurro per far coppia con la vastese.

"Abbiamo iniziato da un paio di settimane ad allenarci insieme, ci stiamo preparando e cercheremo di cogliere ogni occasione che arriverà". Per ora in calendario ci sono solo appuntamenti all'estero con il World Tour. In Italia la Federazione sta lavorando per organizzare un campionato Italiano in forma ridotta - si ipotizza una tappa valida per la Coppa e un'altra per assegnare lo scudetto - ma al momento non ci sono certezze. "Sarà una stagione particolare, sicuramente disputeremo i tornei 1star del World Tour, poi valuteremo l'evoluzione dei calendari strada facendo".

Per Claudia, dopo la fase del Club Italia, questa è la stagione che segna l'ingresso nel mondo delle senior. "Sono molto concentrata, mi stavo allenando molto bene prima del lockdown. Ci sono stati dei cambiamenti, ho approcciato metodi diversi da quelli portati avanti nel passato ma mi trovo bene. Lo staff è davvero molto preparato". La determinazione non le manca di certo. "Avere l'obiettivo di un torneo da disputare è veramente importante, nei mesi scorsi pensavo che quest'anno potesse passare senza giocare. Ora ci siamo e cerchiamo di fare il massimo. Non vedo l'ora di tornare in campo". 

Dopo l'appuntamento in Slovenia (30 luglio-2 agosto), nel calendario del World Tour ci sono gli appuntamenti a 1 stella a Baden, in Austria (20-23 agosto), a Montpellier, in Francia (25-29) e a Vilnius, in Lituania (10-13 settembre), tornei a cui, da programma, Scmapoli e Bianchin prenderanno parte. 

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi