Raid in case e chiese e refurtiva venduta online, al via gli interrogatori - Domani il gip sentirà la versione dei fatti di uno degli arrestati
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 16/07

Raid in case e chiese e refurtiva venduta online, al via gli interrogatori

Domani il gip sentirà la versione dei fatti di uno degli arrestati

Vasto: cassette delle offerte e candelieri recuperati da carabinieri e Protezione civile dopo i furti nelle chiese. Erano stati svuotati e gettati nel torrente LebbaAl via gli interrogatori per gli indagati nell'inchiesta sui furti in chiese e case di Vasto

Comparirà davanti al giudice per le indagini preliminari domani, alle 10.30, C.C., 45 anni, una delle persone coinvolteuno dei coinvolti nell'inchiesta dei carabinieri su una serie di raid la cui refurtiva, del valore complessivo di circa 30mila euro, era stata messa in vendita online [LEGGI].

L'uomo, difeso dall'avvocato Alessandro Orlando, sarà chiamato a rispondere alle domande del gip del Tribunale di Vasto, Fabrizio Pasquale, alla presenza del pm, Gabriella De Lucia. L'interrogatorio si svolgerà nel carcere di Torre Sinello a Vasto, dove il quarantacinquenne già si trovava in custodia cautelare quando, due giorni fa, gli è stato notificato il nuovo provvedimento restrittivo. 

Domani, alle 10, interrogatorio di garanzia anche per un altro degli indagati, A.F. Difeso dall'avvocato Angela Pennetta, domani verrà interrogato a Pescara, dove è detenuto. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi