"Era una persona unica. Giovanni è stato un punto di riferimento per tutta la comunità" - Il ricordo del dottor Di Lazzaro nelle parole dell’amico Paolo Palomba
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

"Era una persona unica. Giovanni è stato un punto di riferimento per tutta la comunità"

Il ricordo del dottor Di Lazzaro nelle parole dell’amico Paolo Palomba

Il dottor Giovanni Di Lazzaro (a destra) con Paolo Palomba"Avrebbe compiuto gli anni il 27 luglio", dice Paolo Palomba, ex consigliere regionale, ricordando il suo amico Giovanni Di Lazzaro, il medico in pensione morto ieri a 75 anni a seguito di un incendio scoppiato nella sua casa a Schiavi d'Abruzzo.

"Eravamo grandi amici", ricorda Palomba. "La sua scomparsa è una grandissima perdita per tutta la nostra comunità. Giovanni era una persona squisita, disponibile, un punto di riferimento per tutti. Era stato medico di base prima a Ripa Teatina, poi a Montazzoli, dove era l' unico medico. Era in pensione dallo scorso anno, ma qui a Schiavi aveva continuato a fare visite a domicilio, sempre gratuite. Era unico, non ho mai conosciuto una persona come lui".

Con la chiesa chiusa per lavori, il parroco, Antonio Di Palma, celebrerà le esequie nel poliambulatorio domani alle 11. Tutto il paese saluterà per l'ultima volta il dottor Di Lazzaro

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi