Internazionali Supermoto a Ortona: giornata positiva per i piloti del DDC Racing Team - Di Cicco: "Livello altissimo e gare difficili ma siamo andati bene"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 13/07

Internazionali Supermoto a Ortona: giornata positiva per i piloti del DDC Racing Team

Di Cicco: "Livello altissimo e gare difficili ma siamo andati bene"

Daniele Di Cicco in garaGiornata dedicata alle due ruote al Circuito Internazionale di Ortona dove è andata in scena la prima gara degli Internazionali d'Italia Supermoto. Piloti provenienti da tutta Europa si sono dati battaglia in una giornata ricca di colpi di scena. Tanti i nomi di spicco del panorama internazionale della Supermoto, su tutti il campione tedesco Marc Reiner Schmidt che ha dato spettacolo in pista dominando la categoria S1.

All'appuntamento hanno preso parte anche i piloti del DDC Racing Team che, capitanati da Daniele Di Cicco, hanno dato il massimo per tutta la giornata confrontandosi con avversari di livello. Tranne che per capitan Di Cicco, è stato un esordio per tutti negli Internazionali d'Italia, occasione per crescere e acquisire tanta esperienza in più. 

Nella S Junior ha fatto vedere buone cose Fabio Del Giovane, che chiude 10° di giornata con una nuova moto preparata appositamente per lui dal team. In S4 è sceso in gara Lorenzo Del Bonifro - con le insegne del Nico Racing Team - chiudendo al 14° posto dopo le due gare. Al 17° posto si è classificato Davide Pasquini.

Nella categoria S3 ha chiuso con la 7ª posizione di giornata Antonio De Filippis. Dopo aver preso le misure alla pista in gara1, nella seconda gara stava disputando una prova all'attacco quando è caduto nella parte in terra compromettendo la sua prestazione. Ha chiuso la giornata con la 6ª posizione in classifica Daniele Di Cicco. In gara 1 il pilota di Monteodorisio è rimasto coinvolto in una caduta, alcuni piloti che lo precedevano nella prima curva dopo la partenza sono scivolati e per lui è stato impossibile evitarli. Ripartito dall'ultimo posto, ha rimontato tanti piloti chiudendo 6°. Anche in gara 2 Di Cicco ha dovuto fare i conti con la sfortuna, in un paio di circostanze ha schivato piloti caduti a terra perdendo preziosi secondi e concludendo al 4° posto.

"Mi aspettavo qualcosa di più - ha commentato Di Cicco - ma le gare sono così e quindi lo accettiamo. Devo fare i complimenti ai ragazzi, per la prima volta in gara negli Internazionali d'Italia. Il livello era altissimo ma loro sono stati bravi, questa deve essere un'occasione di crescita per il prosieguo della loro carriera".

Guarda il video Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Daniele Di Cicco: "Livello altissimo. Per il team giornata positiva"

Internazionali d'Italia Supermoto a Ortona. L'intervista a Daniele Di Cicco (DDC Racing Team) - A cura di Giuseppe Ritucci



 

 

Chiudi
Chiudi