Abbattuto grosso pino di viale D’Annunzio. Protezione civile: "Era secco" - "Intervento su richiesta di Barisano". Piano del verde, comitato raccoglie firme
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Ambiente 12/07

Abbattuto grosso pino di viale D’Annunzio. Protezione civile: "Era secco"

"Intervento su richiesta di Barisano". Piano del verde, comitato raccoglie firme

Vasto, viale D'Annunzio: l'intervento della Protezione civile (foto Protezione civile Vasto)Un altro pino abbattuto a Vasto. Dopo il taglio di 8 alberi nel quartiere San Paolo, stavolta è toccato a una pianta di una decina di metri nel centro cittadino.

"Rimozione in corso di un grosso pino completamente secco su Viale D’Annunzio su richiesta dell’assessore Gabriele Barisano", fa sapere la Protezione civile di Vasto pubblicando la foto sulla sua pagina Facebook. 

I volontari del nucleo comunale, coordinati da Eustachio Frangione, sono intervenuti a segare uno degli alberi che, per decenni, sono cresciuti nell'aiuola spartitraffico di viale D'Annunzio. 

Vasto, piazza Diomede: il gazebo del Comitato per il verdeComitato in piazza - Un sit-in di protesta era scattato nei giorni scorsi in via Ritucci Chinni, nel quartiere San Paolo, contro il taglio di 8 pini piantati nel 1995 di fronte alla chiesa dedicata al Santo.

La questione ambientale torna in primo piano nel dibattito pubblico anche perché, dopo quell'abbattimento, si è costituito il Comitato per la tutela del verde, che sta raccogliendo le firme per chiedere al Comune di Vasto l'approvazione del Regolamento del verde pubblico, che giace da anni negli uffici municipali. L'assessora all'Ambiente, Paola Cianci, ha poi annunciato l'avvio dell'iter.

Ieri gli attivisti hanno montato il loro gazebo in piazza Diomede per consentire ai passanti di sottoscrivere la petizione. Hanno anche convocato per domattina alle 12 una conferenza stampa in piazza Barbacani, di fronte al municipio, per ufficializzare i risultati della loro iniziativa. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi