"Bagnante annaspava in acqua. Ci siamo tuffati, ma non lo abbiamo più trovato. Ricerche in corso" - Il racconto di un bagnino della spiaggia di Vasto Marina
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 12/07

"Bagnante annaspava in acqua. Ci siamo tuffati, ma non lo abbiamo più trovato. Ricerche in corso"

Il racconto di un bagnino della spiaggia di Vasto Marina

"Pochi minuti dopo le 13 eravamo tutti sulle nostre postazioni, quando un collega ha visto un uomo che annaspava in acqua". Lo riferisce Riccardo Settembrini, 20 anni, bagnino del lido dell'hotel Dakar. 

"Il bagnante - racconta Riccardo, bagnino da tre anni - si trovava a 4-500 metri dalla riva, al di là delle boe rosse. Siamo entrati in acqua in tre: io e i colleghi Luigi Di Spalatro e Luca Trasmunti", di 18 e 17 anni, "ci siamo spinti fino a circa 300 metri dalla riva, ma non abbiamo trovato l'uomo. Quindi abbiamo allertato la guardia costiera, che è intervenuta con una motovedetta" salpata dal porto di Termoli, dove ha fatto rientro nel pomeriggio. "Non sappiamo se il bagnante sia riuscito a uscire da solo dall'acqua oppure no".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi