"Passaggio del Martelletto" al Rotary Club di Vasto: Letizia Daniele nuovo presidente - Ieri sera la cerimonia
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 11/07

"Passaggio del Martelletto" al Rotary Club di Vasto: Letizia Daniele nuovo presidente

Ieri sera la cerimonia

La prof.ssa Letizia Daniele prende il posto di Arnaldo Tascione alla presidenza del Rotary Club Vasto. L'avvicendamento c'è stato ieri sera nel corso della cerimonia del "Passaggio del Martelletto" all’Hotel Perrozzi di Vasto Marina. Alla presenza di numerose personalità rotariane e del territorio, la neopresidente ha voluto sintetizzare il suo programma con tre "S": scuola, salute e solidarietà. 

"Siamo nel bel mezzo di un anno sospeso, anno attraversato da una tragedia di cui non è possibile conoscere né i contorni né la fine – ha commentato la neopresidente – Cosa si può prevedere? Quale piano operativo si può programmare? Abbiamo pensato che bisogna essere ispirati, coinvolti, orientati fortemente e consapevolmente. Le nostre autorità sanitarie sono impegnate a salvar vite, noi dobbiamo impegnarci a dare sostegno e cura alle vite, soprattutto di quelli più deboli: i giovani, gli ammalati, i poveri".

La squadra di Letizia Daniele è composta da Livio Antenucci (vicepresidente), Emma Columbro (segretario), Elena Colantonio (tesoriere), Anna Pia Pace (prefetto, dai consiglieri), Fabiano Bucci, Antonino D’Ercole, Antonella Marrollo, Gianfranco Rastelli, l’istruttore Luigi Guidone e il comunicatore Alfiero Luigi Medea. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi