Gestione emergenza Covid, la Vigilanza dispone l’audizione di Cianci e Toma - Le questioni: gestione del personale e raccolta rifiuti. Prossima seduta a fine mese
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 08/07

Gestione emergenza Covid, la Vigilanza dispone l’audizione di Cianci e Toma

Le questioni: gestione del personale e raccolta rifiuti. Prossima seduta a fine mese

Vasto: una riunione della Commissione di Vigilanza del Consiglio comunaleDue audizioni: l'assessora all'Ambiente, Paola Cianci, e il dirigente del Personale, Vincenzo Toma, verranno sentiti dalla Commissione di Vigilanza del Consiglio comunale di Vasto "per approfondire il tema della raccolta dei rifiuti durante il periodo emergenziale" e "approfondire il tema della gestione e dell'organizzazione interna del personale comunale, con particolare riferimento a quanto accaduto nel periodo del Covid".

Entrambe le audizioni sono state disposte con il consenso di maggioranza e opposizione.

"Ospite della seduta - riferisce in una nota il presidente della Commissione, Vincenzo Suriani (FdI) - è stato il segretario generale, Anna Lucia Mascioletti, che ha riferito ai commissari in merito all’organizzazione della Trasparenza interna all’ente, alla situazione degli accessi agli atti, e alla accessibilità del sito Amministrazione trasparente del Comune di Vasto. Il segretario generale, dopo una corposa relazione sul lavoro fatto dagli uffici, ha spiegato che ci sono ancora alcune criticità, che però ritiene in via di soluzione, dibattendo a lungo con i commissari presenti".

"Non ho ritenuto opportuno - dice Suriani - convocare la Commissione di Vigilanza durante il periodo più buio dell’emergenza sanitaria, anche per non ostacolare il lavoro del personale comunale in quel periodo difficile. Sono consapevole che adesso vadano però fatti diversi approfondimenti su tanti temi, alcuni dei quali sono emersi proprio durante la fase straordinaria che abbiamo vissuto. Sono tuttavia generalmente soddisfatto del clima di collaborazione all’interno della Commissione, e penso che sia interesse di tutti i componenti della Vigilanza proseguire i lavori in un contesto di aperto dialogo tra le parti".

La prossima seduta si terrà entro la fine di luglio. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi