"A Vasto ancora chiuse le aree giochi per bambini. Riaprano subito, senza ulteriori ritardi" - I consiglieri Prospero e Suriani sollecitano l’amministrazione comunale
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 05/07

"A Vasto ancora chiuse le aree giochi per bambini. Riaprano subito, senza ulteriori ritardi"

I consiglieri Prospero e Suriani sollecitano l’amministrazione comunale

I consiglieri comunali di Fratelli d'Italia, Vincenzo Suriani e Francesco Prospero, sollecitano l'amministrazione affinchè riapra le aree giochi per bambini. "Vasto è uno dei pochissimi comuni della zona a continuare a mantenere chiuse le aree giochi per bambini, dopo l’emergenza sanitaria", scrivono i due consiglieri. "Sinceramente non ne capiamo il motivo: l’emanazione delle normative nazionali e regionali anti Covid, per le aree gioco per bambini, risale ai primi dieci giorni di giugno ed è trascorso quasi un mese, senza che il Comune di Vasto facesse nulla".

I due esponenti di centrodestra ricordano che "le norme prevedono l’esposizione di cartelli sulle distanze e la igienizzazione quotidiana dei giochi, attività per la quale gli enti locali, e quindi anche il Comune di Vasto, ricevono finanziamenti e rimborsi.

E così, mentre nella maggior parte dei comuni limitrofi i bambini sono tornati da tempo a giocare nelle aree a loro dedicate, a Vasto i giochi della Villa Comunale e di altri parchi cittadini rimangono interdetti ai nostri figli, mentre la giunta Menna, che ha fatto trovare la città completamente impreparata alla riapertura, dorme sonni tranquilli e consegna targhe, tra una conferenza stampa e un’altra".

Suriani e Prospero si rivolgono poi all'assessore ai servizi manutentivi. "All’assessore Barisano, che è uno degli esponenti che dorme sonni più tranquilli, offriamo la nostra piena collaborazione, legale e materiale, per fare riaprire le aree giochi per bambini sin da subito, senza altre promesse inutili, senza ulteriori ritardi". incomprensibili.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi